Select Page

Abbattendo un muro di neve costruito ad hoc nella stazione di Sankt Moritz, un treno a vapore ultracentenario dotato di una grande fresa ha ufficialmente aperto l'anno del giubileo lungo i binari della ferrovia del Bernina. 365 giorni interamente dedicati alla tratta che collega Tirano e la perla dell'Engadina e ai suoi magici trenini rossi, che fanno letteralmente sognare grandi e piccini. Il primo viaggio attraverso questo incantevole paesaggio risale al 05.07.1910.

Il treno del Bernina nacque per scopi commerciali ma i suoi ideatori, oltre un secolo fa, intuirono la valenza turistica e culturale di quest'opera maestosa. Quel che accade oggi lungo i 61 km di binari ne è una concreta riprova: la Retica trasporta ogni anno 700.000 viaggiatori da tutto il mondo ed è annoverata tra le dieci linee ferroviarie più belle del pianeta.

Salire su questo treno significa entrare in un mondo di bellezze alpine di incomparabile bellezza. Il viaggio si apre a Tirano, in Valtellina e prosegue toccando i paesi di Poschiavo, Pontresina e Sankt Moritz. Sarebbe difficile stilare l'elenco dei punti di interesse più affascinanti, perchè gli occhi, la mente e il cuore, comodamente seduti a bordo di moderne o "nostalgiche" carrozze panoramiche, sono sollecitati di continuo. Ma non possiamo non citare il viadotto elicoidale di Brusio, il Lago di Poschiavo, lo splendido panorama sui ghiacciai dalla stazione Alp Grum, e ancora i centri di Pontresina e Sankt Moritz, senza dimenticare il punto più alto toccato dalla linea, presso la stazione Ospizio Bernina, ubicata a quota 2253 m slm, nei pressi del lago e dell'omonimo passo.

Tornando alla festa, 100 candeline da spegnere sono davvero molte e per questo gli organizzatori svizzeri, in collaborazione con la comunità valtellinese di Tirano, hanno pensato ad un programma per il centenario scaglionato su più appuntamenti, per vivere la ferrovia retica e i suoi paesaggi nelle diverse stagioni. Le prossime fermate del viaggio nel centenario sono:

  • 8-9 maggio 2010 a Tirano (SO)
    Tema: treno delle vette
    Evento rivolto alle famiglie e al grande pubblico
  • 18-20 giugno 2010 in Val Poschiavo – nei pressi del viadotto circolare presso Brusio
    Tema: treno del giubileo, treno delle feste
    Evento rivolto agli appassionati del treno
  • 18-19 settembre 2010 a Pontresina
    Tema: treno delle escursioni
    Evento rivolto al grande pubblico, agli over 50 e ai locali.

Un po' di storia. I primi progetti per la realizzazione di un collegamento ferroviario tra la Val Poschiavo e l'Engadina risalgono alla fine del XIX secolo, quando le corriere e il traffico commerciale rimanevano di frequente bloccati sul passo a causa delle avverse condizioni climatiche. Sulla rivista Schweiz Bauzeitung, in un'edizione del 1912, si leggeva: "le vivaci relazioni amichevoli e commerciali tra i Grigioni e la Valtellina invocavano un metodo di trasporto più rapido e moderno lungo il Passo del Bernina ….". 

DiscoveryAlps seguirà per voi questo viaggio a tappe, un'occasione imperdibile per "incontrasi sulle Alpi!".