Select Page

L'estate sulle Alpi giunge al suo culmine, la stagione ideale per concedersi una gita "fuori porta" che definire eccezionale potrebbe risultare ancora riduttivo. Stiamo parlando di una giornata a bordo del celeberrimo Trenino Rosso del Bernina, che da Tirano raggiunge la rinomata St.Moritz. Un viaggio di poco più di 2 ore, attraverso un percorso spettacolare ed unico nel suo genere.

La linea dell'Albula – Bernina, con oltre un secolo di storia, è stata eletta a Patrimonio Mondiale dell'UNESCO nel 2008. La ferrovia Retica, nella tratta che diparte da Tirano e porta in Engadina attarverso il Passo del Bernina, si inoltra in paesaggi fiabeschi, fatti di natura incontaminata, di vette ancora innevate, di pinete, laghi alpini e ghiacciai. Il treno sale leteralmente verso il cielo, raggiungendo il punto più alto del percorso a 2300 metri s/m, all'altezza dell'Ospizio Bernina.

Durante la stagione estiva, fino a fine agosto, diversi treni propongono anche le carrozze aperte che offrono un panorama eccezionale e regalano l'emozione di viaggiare con l'aria frizzante delle Alpi che accarezza il viso. Un vero e proprio spasso, e non solo per i bambini!

Il treno del Bernina propone costi sono assolutamente accessibili per tutte le tasche. Basti pensare alla tariffa gruppi, applicata a partire da 6 persone adulte, al prezzo di € 40.00 per l'andata e ritorno.
I ragazzi da 6 a 16 anni usufruiscono del 50% di riduzione, mentre i bambini fino a 6 anno viaggiano gratuitamente.

E allora via, il Trenino Rosso del Bernina vi aspetta per un viaggio indimenticabile.