Select Page

Cortina ha una spiccata vocazione family. La perla delle Dolomiti, da sempre conosciuta per i suoi aspetti chic & vip, offre anche una variegata gamma di servizi ai gruppi familiari, in grado di rispondere alle esigenze dei genitori e soprattutto dei più piccoli: dalle attività sportive, al gioco e alla creatività, all’ospitalità alberghiera.

Divertimento sulle nevi di Cortina
 
Partiamo dai gesti più semplici, tra i quali rotolarsi nella neve, muovere i primi passi con gli sci, imparare divertendosi. Cortina dedica ai bimbi una serie di impianti strutturati ad hoc per vivere lo sport in sicurezza e con una buona dose di allegria. Baby sciatori e aspiranti tali hanno a disposizione due piste dedicate, la Baby Socrapes e la Baby Guargnè, con oltre 150 maestri di sci.

La prima pista è un vero e proprio campo scuola per bambini dai 3 anni, con minima pendenza e strutture gioco in gomma. La seconda è un semplice tracciato per muovere i primi passi sulla neve, con parco giochi attrezzato e una pista per slittini e snow bob.

Le discipline “alternative”: l’associazione Asd Fairplay organizza corsi di telemark per bambini e ragazzi a partire dai 7 anni (www.asdfairplay.it). Ma è anche possibile volteggiare in acrobatiche piroette sul ghiaccio dello Stadio Olimpico come veri campioni. Altra attrazione da non perdere, il Bano’s village: un parco giochi attrezzato con una pista di gommoni, la motoslitta, il villaggio igloo, e una bellissima pista da pattinaggio (www.lagoantorno.it).

Gli amanti del divertimento slow potranno invece immergersi nella natura incontaminata, camminando con le racchette da neve, le"ciaspe". Nel silenzio dei boschi innevati, per seguire le tracce lasciate sulla neve dagli animali che gironzolano tra le Dolomti ampezzane, e vivere una giornata sui pendii immacolati con delle “buffe racchette” ai piedi.

La magia delle Dolomiti di Cortina in inverno

Non solo sport. Per i giovani inventori ci sono la bottega della creatività, organizzata da Asd Fairplay e le attività didattiche dei Musei delle Regole, con animazioni museali, letture ad alta voce (www.musei.regole.it). Mentre i più piccoli possono trascorrere un pomeriggio alla scoperta delle leggende di Cortina e delle misteriose creature che, secondo le leggende, la abitano, presso la libreria Sovilla. Imperdibile una visita al planetario Nicolò Cusano, per chi vuole conoscere e riconoscere le meraviglie del firmamento, tra stelle, pianeti, e costellazioni (www.cortinastelle.it).
Il carnevale dei bambini a Cortina

E a febbraio arriva il Carnevale! Il 12 febbraio, giovedì grasso, si rinnova l’appuntamento in maschera in Piazza Angelo Dibona seguito da una merenda golosa a base di cioccolata calda preparata dalla signora Flavia presso l’Hotel Ancora (www.hotelancoracortina.com). Domenica 15 febbraio torna lo storico Palio dei Sestieri. Martedì 17 febbraio, giornata che celebra la chiusura del Carnevale, protagonisti  i carri che sfileranno lungo Corso Italia. Al termine della sfilata la premiazione della mascherina più bella dell’edizione 2015.

Lo speciale pacchetto A Carnevale ogni scherzo vale!
5 notti per 2 persone in camera doppia, prima colazione inclusa, a partire da 545 euro (dall’11 al 21 febbraio 2015): dettagli e prenotazioni su booking.dolomiti.org