Select Page

Da oltre 10 anni il Parco delle Dolomiti Friulane si impegna a diffondere il suo messaggio di educazione ambientale e sensibilizzazione alle tematiche ambientali soprattutto verso il mondo della scuola.

Nell'anno scolastico 2007-2008 hanno aderito al Servizio di "A scuola nel Parco" più di 12.000 studenti e alunni di ogni ordine e grado che sono stati accolti presso Centri visita dell'area protetta, vere e proprie "case del parco", nelle quali hanno potuto recepire gli stimoli necessari per apprezzare le bellezze naturali e imparare a rispettarle. In questi anni l'Ente di gestione dell'area protetta ha raccolto un continuativo riscontro positivo da parte degli istituti scolastici verso le numerose iniziative didattiche proposte.

Lo scopo principale è quello di insegnare come approcciarsi ad un ambiente montano, con particolare attenzione alle caratteristiche antropologiche ed ambientali di ogni comunità in cui si reca in visita, oltre che agli aspetti storici e architettonici, nonchè ambientali, paesaggistici e naturalistici.

Quest'anno il Parco ha a disposizione anche il nuovo Centro visite di Cimolais, inaugurato nel mese di maggio 2008. Al suo interno anche un'esposizione suddivisa in quattro sezioni dedicate interamente alla Fauna del Parco, da scoprire e conoscere attraverso un percorso interattivo e multimediale.

Ha riscosso molto successo il Pavimento Interattivo e Dinamico che permette di interagire con le immagini di sfondo, modificandole a piacimento. Inoltre il Parco dispone di specifici programmi di attività sportive e all’aria aperta strettamente connessi all’ambiente e adatti allo sviluppo delle capacità psico-motorie, quali:

  • EcoClimbing (Arrampicata sportiva in tutta sicurezza);
  • IceLand (A scuola di neve e ghiaccio – semplice approccio al terreno ghiacciato);
  • Racchette da neve – A contatto con la neve (Brevi escursioni con osservazioni a carattere naturalistico su terreno innevato).

Per maggiori informazioni: clicca qui