Select Page

Continuano senza interruzione i preparativi dei tracciati da gara presso il Centro Fondo Alta Badia. Grazie al calo delle temperature degli ultimi giorni, che garantiscono un ottimale funzionamento dei potenti macchinari di innevamento, un impianto innovativo e all’avanguardia della ditta Snowstar di Brescia, sarà possibile garantire condizioni neve perfette per la disputa delle gare di Coppa Europa di Sci di Fondo, in programma per sabato 13 e domenica 14 dicembre.

Due giornate dedicate interamente allo sci di fondo. Per la prima volta in Alta Badia faranno tappa le gare femminili e maschili valide per la Coppa Europa. Il primo giorno di gare ha inizio con la 5 km femminile per proseguire con la 10 km maschile, mentre la domenica si disputeranno la 10 km femminile e la 15 km maschile. Inoltre, ci saranno altre due categorie alla partenza: l’Alpencup Under 18 e Under 20.

Gli atleti iscritti provenienti da Italia, Germania, Austria, Svizzera, Francia, Slovenia, Liechtenstein e Spagna sono al momento 170 nella categoria femminile, mentre in quella maschile sono ben 200. Inoltre, verranno invitati singoli atleti scandinavi di alto livello. Non mancheranno i vincitori delle gare a livello nazionale dell’anno scorso: Sabina Valbusa per le donne e Valerio Checchi per gli uomini.

Le piste agonistiche omologate F.I.S. sono ben quattro, rispettivamente di 2,5km, 3,330km, 3,750km e 5 km. Il centro fondo Alta Badia dispone, infatti, di tutte le caratteristiche per organizzare gare a livello nazionale ed internazionale, come in questo caso.

Le ultime migliorie al tracciato sono state svolte durante l’estate 2008 con l’inserimento di  tutta una serie di saliscendi e una discesa mozzafiato con un dislivello complessivo di 184 m. Il primo tracciato per la pratica dello sci di fondo è stato costruito già più di 30 anni fa e continuamente sono state apportate delle migliorie. Oggi il centro fondo Alta Badia conta complessivamente 23 km di pista e 8 percorsi alternativi.

Inoltre, la Scuola Sci di Fondo Alta Badia, organizza corsi anche per bambini. In questo modo si sta cercando di avvicinare anche i più piccoli a questa tipologia di sport.