Select Page

"Bondone Day”, ovvero la montagna di Trento da vivere a 360°! Questa l’allettante iniziativa che l’Azienda per il Turismo Trento e Monte Bondone propone per sabato 11 agosto 2007, un raduno non competitivo aperto a tutti gli sportivi, per scoprire le molteplici opportunità della montagna cara non solo ai trentini.
Un grande appuntamento all’insegna della vacanza attiva, che unisce alla passione per lo sport, la voglia di stare all’aria aperta, il tutto supportato da una ricca programmazione, densa di stuzzicanti proposte rivolte a tutta la famiglia.

La manifestazione nasce con lo scopo di promuovere la frequentazione del Monte Bondone, rivalutandolo da un punto di vista “sportivo” e per far ciò saranno allestiti ben 5 percorsi che saliranno dalla città di Trento e raggiungeranno la Piana delle Viote, con la particolarità di essere “dedicati” ognuno ad uno sport differente: mountain bike, sky-running, trekking, ciclismo e skiroll.

Per le famiglie sono stati predisposti dei pacchetti speciali per soggiornare a prezzi vantaggiosi e partecipare inoltre anche alla GF Charly Gaul, la gara ciclistica in ricordo dello scomparso campione lussemburghese che si svolgerà il giorno seguente, il 12 agosto 2007, riproponendo la mitica salita sugli interminabili  tornanti del Monte Bondone.

La montagna farà da filo conduttore, e per chi non si cimenterà in qualche attività sportiva ci saranno escursioni guidate e visite naturalistiche che permetteranno a grandi e piccini di scoprire, con l'aiuto delle Guide Alpine, le meraviglie offerte anche in estate dalla Montagna di Trento.

Programma:

Mountain Bike
Sopramonte / Viote – lunghezza percorso 18 km

Bici da corsa
Piazza Duomo o Montevideo / Viote – lunghezza percorso km 20

Skiroll
Lagolo / Viote – lunghezza percorso 10 km

Skyrunning
Ravina / Viote – tempo di percorrenza 1 ora circa

Trekking
Trento (piazza di Piedicastello) o Sardagna / Viote
dislivello 950 m. (da Sardagna) – 1.350 m. (da Trento)

Iscrizione
Per prendere parte al “Bondone Day” basterà iscriversi versando la quota di 10 € che darà la possibilità di usufruire dei ristori lungo i percorsi ed all’arrivo, dell’assistenza tecnica “in gara”, di accedere al pasta party finale e di partecipare dell’estrazione di ricchi premi.