Select Page

Sondrio, 26.11.2018 –  Stamani, a Sondrio, conferenza stampa di presentazione dell’evento clou della stagione sciistica in Valtellina. L’assessore della Regione Lombardia alla Montagna Massimo Sertori ed il presidente della Provincia Elio Moretti hanno presentato il calendario sportivo internazionale della provincia e gli eventi collaterali.

Fiore all’occhiello sarà ancora una volta la Coppa del Mondo di sci alpino a Bormio con discesa libera il 28 dicembre e supergigante maschile il 29.  La Regione Lombardia è il “socio forte” delle iniziative della Valtellina. “Siamo al fianco della Fisi perché crediamo in queste iniziative – ha detto l’assessore regionale allo sport Martina Cambiaghi – per aiutare lo sport ed il territorio”.
Ma è stato l’assessore alla Montagna della Regione Lombardia Massimo Sertori a rivelare il “secondo fine” dell’impegno lombardo non solo nella Coppa del Mondo ma in tutte le altre manifestazioni in programma nell’inverno valtellinese: “Sono il nostro miglior biglietto da visita per ambire ad avere in valle gare dell’Olimpiade invernale 2026. Aspiriamo ad avere discesa e superG. Ma la valle tutta, se a giugno verrà scelta la candidatura di Milano – Cortina, avrà comunque dei benefici”. Ed ha specificato il sottosegretario regionale Antonio Rossi che sta lavorando duro per la candidatura a specificare: “Si deciderà a giugno, la Milano – Cortina è una candidatura forte che piace all’80 per cento del Cio. Lo sci alpino a Bormio piace alla FIS, da noi le gare maschili, quelle femminili a Cortina”.

A Bormio sabato 1 dicembre aprono le piste del comprensorio. Da oggi è pure attivo il sito internet della manifestazione: www.bormioskiworldcup.com

Discesa libera di Bormio

La Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) ha ufficializzato alla Federazione Internazionale dello Sci (FIS) i dettagli riguardanti l’organizzazione delle due gare di Coppa del mondo di sci alpino maschile, che si terranno a Bormio i prossimi 28 e 29 dicembre.

Si tratterà della classica discesa libera – vinta lo scorso anno dall’azzurro Dominik Paris – e di un superG, che si terranno sulla spettacolare pista Stelvio, uno dei tracciati più tecnici al mondo, molto amato dagli atleti del circo bianco.

Sarà proprio la FISI a fare da capofila nell’organizzazione delle gare del prossimo dicembre e lo farà fondandosi sull’esperienza e la competenza delle diverse realtà locali, che già da molti anni lavorano all’evento. Un grande supporto a quello che è unanimemente definito come “il secondo evento sportivo lombardo dopo il GP di Monza” arriverà proprio da Regione Lombardia, che anche quest’anno sarà al fianco della Federazione e di tutta l’organizzazione. A diverso titolo, e sotto l’egida federale, saranno coinvolte attivamente nell’organizzazione: Best, Sib, Scis, la onlus Cancro Primo Aiuto, varie associazioni sportive locali e la stessa organizzazione federale zonale, oltre naturalmente al Comune di Bormio e alle istituzioni del territorio. Allo stesso modo, la Federazione farà grande affidamento sulle professionalità locali per gli incarichi più importanti.

“E’ molto importante che le gare si facciano e che si facciano nel migliore dei modi – ha detto il Presidente della FISI, Flavio Roda -, perché la tappa di Coppa del mondo di Bormio è una delle più spettacolari dell’intero circuito ed è già in calendario per i prossimi quattro anni. La FISI si fa carico di gestire l’organizzazione per questa stagione, con il preciso intento di dare più tempo alle diverse realtà locali di organizzare un Comitato solido ed affiatato che dovrà portare avanti l’evento negli anni a venire. Sono certo che durante le vacanze di Natale, anche quest’anno, l’Alta Valtellina offrirà uno spettacolo di primissimo livello”.

“Si tratta di un evento di grandissimo richiamo – ha aggiunto il Sottosegretario regionale ai Grandi Eventi Sportivi, Antonio Rossi -, nel quale Regione Lombardia crede profondamente. Per questo motivo supportiamo la Federazione e tutte le altre realtà locali nell’organizzazione. E’ necessario far crescere l’appuntamento di Bormio anche in vista delle chances olimpiche che il nostro Paese potrebbe avere a breve”.

Orari diretta TV gare di sci di Bormio

Discesa libera maschile, venerdì 28 dicembre: diretta Eurosport e RaiSport dalle ore 11:30
Supergigante maschile, sabato 29 dicembre: diretta Eurosport e RaiSport dalle ore 11:45

Acquisto biglietti per le gare di Bormio

L’organizzazione delle gare ci ha comunicatio che non è previsto un biglietto per le gare di Coppa del Mondo, si potrà accedere agli spalti liberamente fino ad esaurimento posti.