Select Page

Nella Belladormiente SkyRace® di Castelnuovo Nigra (TO), Paolo Bert e Cecilia Pedroni hanno messo a segno una doppietta per i colori Valetudo-Serim, nella terza tappa Sky Classic delle Skyrunner® Italy Series 2018.

Dopo aver guidato la corsa fin dall’inizio, Bert vince in 3h15’19” davanti ad un ottimo Luca Carrara secondo a solo 3’ minuti, ma che mantiene comunque il record di gara.

Al femminile, la new entry delle SNS, Cecilia Pedroni, in 3h53’35” segna il nuovo record abbassandolo di due minuti, conquista un sorprendente decimo posto assoluto e prende il largo nella classifica della combinata, con tre vittorie in sequenza.
Classic e Ultra per lei non fanno differenza e la combinata SNS 2018 sembra già aver trovato la nuova padrona.

Consula la classifica completa on line

Anche Luca Carrara, con una vittoria e un secondo posto nelle Ultra e due secondi posti nella Sky Classic, rimane l’atleta da battere per la combinata finale e la Sky Ultra.

Belladormiente SkyRace 2018 Bert in azione

Belladormiente SkyRace 2018 atleta in azione

La Belladormiente SkyRace® ha un percorso di 29 km per 2.100m di dislivello, spettacolare ma tutt’altro che riposante, molto tecnico e con pendenze elevate.
Paolo Bert, record man del Monviso, vince a mani basse, ma dovrà sapersi confermare anche su altri terreni, per contrastare Carrara.

Al femminile solo Cristiana Follador potrà dire la sua sulle distanze più impegnative ma con dislivelli più umani, a cominciare dalla prossima tappa, il Trail dell’Oasi Zegna nelle alpi biellesi, il 17 giugno.