Select Page

Classifica Valle Intrasca 2019

“Pensavo che così tanta gente sul percorso ci fosse solo in Francia e in Spagna: oggi, correndo la Valle Intrasca Skyrace, mi sono dovuto ricredere: il pubblico era presente praticamente ovunque e ci incitava come ben raramente mi è capitato di vedere”. Sono le parole di un raggiante Davide Cheraz, vincitore, insieme a un ottimo Giulio Ornati, della 44^ edizione della Valle Intrasca Skyrace, disputatasi oggi con partenza e arrivo a Verbania Intra e organizzata come sempre dal CAI Verbano.

E proprio il pubblico, insieme ovviamente agli atleti, è stato grande protagonista oggi della Valle Intrasca Skyrace, che sempre più è diventata un evento cui, anche solo come spettatori, non si può mancare: un clima di festa in tutti i paesi attraversati dal percorso e un tifo da stadio hanno aiutato gli atleti a superare le difficoltà di una percorso reso ancora più duro dal caldo estivo.

In campo maschile come detto vittoria per Ornati e Cheraz, che si sono imposti in 3h04’14” sul percorso da 35,030 km per 1.634 D+-; a 6’38” si è classificata la coppia Andrea Macchi – Stefano Rinaldi, mentre in terza posizione sono arrivati i valtellinesi Enrico Gianoncelli – Andrea Calcinati con il tempo di 3h22’33”.

Tra le donne le gemelle Sara e Fabiana Rapezzi di Valmadrera (LC) hanno letteralmente dominato stabilendo il nuovo record femminile con lo strepitoso tempo di 3h44’02” (record precedente: 4h06’34”); seconde classificate Monica Moia e Simona Lo Cane in 4h23’43”, mentre Elena Colonna e Marilena Fall hanno confermato il terzo posto del 2017 chiudendo in 4h32’34”.

Tra le coppie miste, dopo il secondo posto dello scorso anno, hanno conquistato la vittoria Elisa Giordano – Fabio Cavallo con il tempo di 3h54’31”; seconda posizione per i felicissimi Alice Pedroni e Filippo Cambiaggio (4h03’07”), mentre sul terzo gradino del podio sono saliti Tiziana Di Sessa e Andy De Paola, giunti a 1’54” da Pedroni – Cambiaggio.

Da sottolineare che le coppie vincitrici, ovvero Cheraz – Ornati, Rapezzi – Rapezzi e Giordano – Cavallo, hanno conquistato anche il titolo tricolore di Corsa in Montagna a Coppie Fisky.

La prima, storica, in quanto per la prima volta a coppie, Mezza Valle Intrasca, 16,9 km per 353 m D+-, ha visto la vittoria di Marco Giudici e Giuliano Bossone tra gli uomini (ottimo il loro tempo, 1h09’48”); la gara femminile è stata vinta da Elisabetta Di Gregorio e Adele Montonati in 1h31’09”, mente la categoria mista ha visto tagliare per primi il traguardo Eugenia Giorgia Vasconi e Alessandro Lacqua in 1h24’59”.