Select Page

A Bellagio la Vertical NscK1

Sul percorso di 4,5 chilometri e 810 metri di dislivello ha primeggiato Davide Panzeri di Osa Valmadrera con il finish time di 36’33”. Al secondo posto Simone Bertini in 37’14” e al terzo Massimiliano De Bernardi in 37’50”. Nella top ten Cristian Minoggio (che darà tutto nella sky), Elia Balestra, Marco Spaggiari, Francesco Bracci, Marco Colombo, Matteo Molinari e Andrea Panzeri.

Nella gara femminile la giovane bellagina Marta Binda ha vinto con il tempo di 42’25”, anticipando Giovanna Cavalli del Sev Valmadrera (44’54”) e la scialpinista Corinna Ghirardi (45’40”). Nella top five Giuliana Arrigoni e Lara Rizzi.

I record della competizione restano saldamente nelle mani di Daniel Antonioli(34’54”) e Ilaria Bianchi (40’50”).
Chiuso il sipario sulla prima giornata, domani sarà il turno della gara regina, la Bellagio Skyrace, e della Half Skyrace. Entrambe partiranno alle ore 9.00 da piazza Mazzini, cuore nevralgico di Bellagio. Gli atleti si dirigeranno verso la cima più elevata del Triangolo Lariano, il San Primo, percorrendo i due panoramici chilometri della cresta che sovrasta ‘la perla del Lago di Como’. Linea d’arrivo sul lungolago Europa passando dai Giardini di Villa Melzi.

Sito web ufficiale Bellagio SkyRace

Per ulteriori informazioni si fa riferimento al sito ufficiale www.bellagioskyteam.it.