Select Page

Nello slalom gigante di Kranjska Gora vince Marta Bassino, per la piemontese si tratta della terza vittoria stagionale su quattro giganti disputati. Bene Federica Brignone. quinta al termine.

Il podio di giornata è completato dalla francese Tessa Worley, artefice di una meravigliosa seconda manche. Terza piazza appannaggio di Michelle Gisin. Quarta Petra Vhlova, a 1’58” dalla vincitrice.

Marta Bassino ha sciato bene in entrambe le manche, mantenendo linee impossibili per le dirette avversarie su una pista ghiacciatissima, forse la più dura di sempre nelle gare disputate nella Coppa del mondo di sci alpinino femminile. La sciatrice 24.nne di Borgo San Dalmazzo (Piemonte), grazie ai 100 punti odierni, supera la connazionale Federica Brignone in vetta alla classifica di specialità. Con la vittoria di Marta, l’Italia dello sci alpino femminile raggiunge i 97 successi in Coppa del mondo (Deborah Compagnoni è al comando delle più vincitrici di sempre: 13 giganti, 2 supergiganti e 1 slalom).

IL TRENINO DEL BERNINA BANNER 600

Bene anche le altre italiane, con Sofia Goggia e Elena Curtoni rispettivamente in 15.a e 16.a posizione.

Domenica 17 gennaio 2021, si replica con un altro slalom gigante femminile sulla pista Podkoren di Kranjska Gora: prima manche alle ore 09:15 e seconda dalle 12:15.

MARTA BASSINO, DICHIARAZIONI DOPO LA GARA (fonte FISI):

IL TRENINO DEL BERNINA BANNER 600

“E’ stata una gara tostissima, era difficile trovare buone sensazioni per via della pista, molto impegntiva e ghiacciata e dove era facile sciare male. Ho fatto tantissima fatica, come quelle gare dove ti trovi un po’ lunga, però me l’aspettavo, ho tenuto duro dalla prima alla ultima porta, sciando tecnicamente il meglio possibile. Ho trovato l’appoggio presto e sono riuscita a non rimanere troppo sotto il palo per scappare subito via, verso la porta successiva. E’ la terza vittoria stagionale su tre piste abbastanza diverse dal punto di vista tecnico, ciò che mi rende felice è il fatto di avere inflitto così tanto distacco alle mie avversarie su un tracciato che temevo particolarmente. Vincere con queste condizioni è fantastico. Adesso l’importante sarà rimanere concentrata sul prossimo obiettivo che è già domani, con il prossimo gigante”.


Neve durissima e ghiacciata per questa giornata di Coppa del mondo a Kranjska Gora, in Slovenia. In pista troviamo le donne dello slalom gigante, l’ennesima entusiasmante  sfida tra Shiffrin, Brignone,  Bassino, Worley, Vhlova, Gisin….

La seconda manche si aprirà alle ore 14:00.

IL TRENINO DEL BERNINA BANNER 600

foto credits Luca Lorenzini

COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2020-2021

Share This