Select Page

Sulla pista Black Levi, in Finlandia, il norvegese Henrik Kristoffersen ha vinto il primo slalom speciale della stagione 2019-2020 della Coppa del mondo di sci alpino. Alle spalle dello scandinavo, il transalpino Clement Noel, primo al termine della prima manche. Sul terzo gradino del podio è salito il rossocrociato Daniel Yule.

Bella prova per gli italiani, con Manfred Moelgg 10° al termine e Alex Vinatzer 12°. Il senatore della squadra di slalom e il più giovane sciatore azzurro, hanno così difeso al meglio lo sci tricolore sulle nevi finniche. Ecco le loro dichiarazioni al termine.

“Speravo di salire sul podio, ma va bene così” – questo il commento a caldo di Manfred Moelgg, dopo lo slalom di Levi -. “Nella seconda manche ho perso un po’ il ritmo nella parte finale, ma sono molto contento della sciata che ho espresso. Non sono stato al 100% di quello che sto esprimendo in questo periodo, ma sono comunque nella top ten, ed è un buon risultato per cominciare la stagione. La pista è molto bella, bisogna sempre spingere e non permette il minimo errore. Però adesso arriveranno piste ancora più belle, e staremo a vedere: bisogna sciare ancora più forte”.

“Sono molto contento perché questo è il mio migliore risultato in slalom – ha detto Alex Vinatzer – e iniziare la stagione con il miglior risultato non è male. Ho sfiorato il mio obiettivo che era quello di entrare nella top ten, ma ho fatto un paio di errorini, altrimenti avrei potuto tirare un po’ di più.

Risultati slalom speciale femminile Levi, 23.11.2019

La pista Levi Black (Finlandia, circolo polare artico), sabato 23 novembre 2019, ha ospitato il primo slalom speciale femminile della Coppa del mondo di sci alpino 2019-2020. Una densa foschia, con temperature di poco sotto gli zero gradi, e un manto nevoso compatto, hanno composto lo scenario in cui la detentrice della Coppa del mondo, Mikaela Shiffrin, ha costruito il suo primo successo stagionale, che segue la seconda posizione raccolta nell’opening di Sölden, lo scorso fine ottobre.

A soli 24 anni, la campionessa statunitense coglie così il suo 61.mo successo in Coppa del mondo, la 40.a vittoria in slalom speciale che le vale il primato, scalzando dalla vetta il leggendario  Ingemar Stenmark, che raggiunse quota 40.

A completare il podio ci hano pensato l’elvetica Wendy Holdener e l’austriaca Katharina Truppe.

Classifica completa slalom speciale femminile Levi, 23 novembre 2019

Le azzurre in gara si sono dovute accontentare del 26° tempo appannaggio di Martina Peterlini, classe 1997.

Domenica 23 novembre 2019, sulle nevi della Finlandia si replica con la prova maschile: ecco gli italiani al via.

COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2019-2020