Select Page
Una seconda manche spettacolare, emozionante, questa sera, sulla pista Planai di Schladming. Lungo il celeberrimo tracciato di sci delle Alpi austriache, nel distretto della Stiria, è andata in scena l’edizione 2020 della mitica “Night Race”, slalom speciale maschile di Coppa del mondo. La cornice di pubblico, per questa gara del Circo Bianco, è stata come sempre incredibile, con oltre 40.000 persone assiepate a bordo pista.

A entusiaamare le migliaia di tifosi, una stellare prova conclusiva del transalpino Clement Noel, che risale dalla 30.a posizione della manche di apertura alla 4.a della classifica finale. Suo il miglior tempo nella sessione decisiva.

La gara è stata vinta dal norvegese Henrik Kristoffersen, abile nel riprendersi da un gravissimo errore e in grado di recuperare nella parte più tecnica della Planai. Secondo gradino del podio conquistato dal francese Alexis Pinturault. Terzo il rossocrociato Daniel Yule. Fuori nella seconda l’austriaco Marco Schwarz, che guidava la prima sessione.

Ottimi i giovani azzurri in gara, con Simon Maurberger 5° e Alex Vinatzer 6°. In particolare Maurberger, che oggi agguanta il miglior risultato in carriera, ha recuperato ben 9 posizioni, risalendo dalla 14.a alla 5.a.

 

COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2019-2020