Select Page

Il gruppo femminile italiano di Coppa del mondo della velocità è al gran completo in Nordamerica, sulle piste di Copper Mountain, Colorado. Le temperature sono nettamente invernali, siamo a -25°, ma nulla può fermare gli allenamenti di Federica Brignone, Elena Curtoni, Francesca Marsaglia, Johanna Schnarf, Nadia Fanchini, Elena Fanchini, Nicol Delago e Anna Hofer, impegnate in questi giorni in gigante nella parte alta della pista di velocità.

In Colorado sono presenti anche i velocisti della squadra maschile che, dopo i primi giorni dedicati al gigante, sono passati alla velocità. Emanuele Buzzi, Peter Fill, Christof Innerhofer, Dominik Paris, Mattia Casse, Matteo Marsaglia e Werner Heel si alleneranno fino a lunedì 19 novembre, giorno della partenza verso Lake Louise, dove da mercoledì 21 novembre saranno impegnati nelle prove ufficiali in vista della discesa di sabato 24 novembre, seguita il giorno successivo da un supergigante.

A Levi, in Finlandia, si gareggia sabato 17 e domenica 18 (vedi italiani convocati e ultime news), in occasione dei primi due slalom speciali della stagione. Gli specialisti dei rapid gates azzurri sono già al lavoro sulla pista Black Levi. Girano Irene Curtoni, Chiara Costazza, Marta Bassino, Roberta Midali e Martina Peterlini per la squadra femminile e Manfred Moelgg, Stefano Gross, Fabian Bacher, Alex Vinatzer, Federico Liberatore e Simon Maurberger fra gli uomini.

Tornando sulle Alpi italiane, in Val Senales, è in piena preparazione anche il team del gigante maschile con Giulio Bosca, Luca De Aliprandini, Alex Hofer, Roberto Nani, Riccardo Tonetti e Giovanni Borsotti, fino a venerdì 16 novembre, l’obiettivo è finalizzato sull’appuntamento di Beaver Creek di domenica 2 dicembre.

Coppa del Mondo di Sci Alpino