Select Page

Il parterre della 7.a Adamello Bike Marathon di domenica 18 settembre si infoltisce sempre più. Al team organizzatore della gara di Ponte di Legno (BS) continuano a pervenire conferme di prestigio per una gara che quest’anno è entrata nell’olimpo mondiale della mountain bike. L’Adamello Bike Marathon 2011 è, infatti, terza tappa della blasonata UCI Mountain Bike Marathon Series, praticamente la Coppa del Mondo Marathon.

Alban Lakata, austriaco di Lienz, ha vinto il campionato mondiale marathon 2010 e, tra i vari sigilli piazzati in questo 2011, vanno indubbiamente menzionati l’ennesimo titolo nazionale marathon e la vittoria alla KitzAlp Bike dello scorso luglio, prima prova della “Coppa” marathon.

In "pista" scenderà anche il potente svizzero Urs Huber, vincitore del titolo nazionale anch’egli, primo assoluto quest’anno alla Transalp insieme al connazionale Konny Looser e dominatore della seconda prova della Marathon Series, la storica Gran Raid di Verbier. Tanti altri sono gli stranieri che si presenteranno allo start di domenica a Ponte di Legno, per un evento forse mai così internazionale come quest’anno.

Tra i tanti confermati in griglia di partenza ci sarà l’idolo di casa Ramon Bianchi e altri due assi della mtb italiana. Tony Longo è un trentino doc e l’Adamello Bike Marathon l’ha vinta con autorità lo scorso anno, quando si mise alle spalle il campione europeo marathon 2011 Alexey Medvedev, i colombiani Botero Salazar e Rendon Rios, e l’esperto Marzio Deho.

Per la gara femminile, sono attese (ma ancora non confermate) importanti bikers come la vincitrice di tre edizioni Michela Benzoni, la trentina Elena Giacomuzzi, 3.a alla Gran Raid e sul gradino più alto della gara di Ponte di Legno nel 2009, e alcune atlete già in evidenza nelle precedenti gare della UCI Marathon Series.

Entrambe le varianti di percorso della 7.a Adamello Bike Marathon – 65 km e 2250 metri dsl (Marathon) e 40 km con 1380 metri dsl (Classic) – scatteranno dal centro di Ponte di Legno e subito ci si arrampicherà verso i 1.750 metri di Plas de Ves.

Oltre ad essere ultima prova nel calendario del Marathon Tour FCI, l’Adamello Bike Marathon 2011 è inserita nella Coppa Lombardia – Overland 2011 e nella Gran Combinata Ciclismo (strada + mtb). È ancora possibile registrarsi al costo di 27 €, quota valida sia per chi sceglie il Marathon sia per chi decide di correre sul tracciato più “corto”, decisamente più adatto a chi intende vivere l’evento senza dover fare troppi conti con il cronometro.

La partenza è prevista da Ponte di Legno alle 9.30 con gli atleti marathon, mentre alle 9.50 scatteranno i concorrenti della classic. L’arrivo sarà allestito nei pressi del palazzetto dello sport, dove fin dal mattino ci sarà la possibilità di visitare l’allettante area Expo.