Select Page

la copertina dei SortilegiCórteno Golgi, 9 maggio 2003

È da qualche giorno in edicola “Sortilegi di Valle Camonica”, pubblicazione a colori di 100 pagine, prodotta dal Comitato Organizzatore della Maratona del Cielo, ovvero la SkyRace Sentiero 4 Luglio di Córteno Golgi in alta Valle Camonica.

Pur trattandosi formalmente di un inserto pubblicitario allegato a La Rivista del Trekking del mese di maggio, Sortilegi si configura come una vera e propria rivista che tratta, in foggia divulgativa, temi inerenti la valle degli antichi Camuni e le sue tante attrattive.

Il sottotitolo dell’autarchica pubblicazione coordinata da Antonio Stefanini e Giacomo Salvadori è infatti da sempre (quella 2003 è la 4ª edizione) “arte, cultura, natura, sport, turismo sul versante soleggiato delle Alpi Centrali”.

In questo numero, Giacomo Goldaniga riscopre Camillo Berneri, eminente filosofo anarchico-religioso di nascita camuna. Nel suo articolo di quattro pagine è narrata la storia dello sfortunato pensatore, assassinato a 40 anni in Spagna dai comunisti durante la guerra civile del ’36; ci sono inoltre la sua completa bibliografia e l’intensissimo “Credo”.

Walter Belotti compie invece un excursus nell’epopea della Guerra Bianca in Adamello, ripercorrendo le tappe salienti dei grandiosi e tragici eventi del 1915-18 a 3000 metri di quota. Enzo Lo Scalzo, dal canto suo, si occupa con il linguaggio immaginifico che gli è proprio di povera ma sapiente gastronomia locale, con il “cuz” in primo piano.

Ausilio Priuli analizza il dove, come e perché sono localizzate le principali concentrazioni d’incisioni rupestri nelle Alpi. Giuliano Orlando presenta il suo libro benefico “Strada facendo”, il cui ricavato è devoluto a una fondazione per la ricerca contro il cancro. Ancora Goldaniga narra gustosamente la conquista dell’Adamello nel 1864 da parte del giovane tenente boemo Julius Payer e alcuni antesignani dell’alpinismo nostrano.

Giacomo Salvadori, a dieci anni dalla nascita della Maratona del Cielo, parla dei sogni divenuti realtà (Sentiero 4 Luglio, Bivacco Davide, SkyRace) e più avanti fa altre profonde riflessioni circa il significato e il valore dell’evento sportivo.

Antonio Stefanini, oltre all’apertura con “Sentiero 4 Luglio, quando l’amore si fa corsa” (tra l’altro titolo del libro appena uscito), presenta la grande atleta Corinne Favre e il “benefico” Rifugio Torsoleto.

Marino Giacometti spiega com’è organizzato il World Championship Circuit FSA 2003 di skyrunning, del quale la gara di Córteno fa a suo giudizio meritatamente parte, e descrive l’originale progetto Mountain Fitness. Anna Bonettini parla delle eccezionali peculiarità del grande Parco Adamello camuno. Sempre Goldaniga si occupa del Museo Golgi (di cui è curatore) e del Museo di Ossimo.

Ruggero Marchioni e Stefanini scandagliano le “chiare e fresche acque camune”, regno della pesca. Angelo Fossati presenta in un fittissimo articolo le celebri “Fudine” di Malegno. Giacomo Baccanelli si occupa invece di rifugi alpini con “Un tetto in cima ad ogni sentiero” e l’ENEL, dal canto suo, presenta il gioiello tecnologico della Centrale idroelettrica di Édolo, aperta anche alle visite guidate dei turisti.

Massimo Ghidelli della C.C.I.A.A. Brescia espone il progetto del nuovo organismo Bresciatourism e Mita Mei Gambara, infine, dedica un articolo alla famosa “Via” del pittore Gerolamo Romanino nell’area camuno-sebina.

Tutti gli articoli sono corredati di belle foto, così come le pagine dei Comuni e degli altri enti pubblici che hanno contribuito a “Sortilegi”, strumento di promozione e valorizzazione di aspetti della Valle dell’Oglio (con sconfinamento nella tellina Aprica) non sempre tenuti nella dovuta considerazione dalla pubblicistica ufficiale.

Va da sé che l’origine di tutto è la Maratona del Cielo, evento clou – quest’anno prova di Campionato del Mondo – che in “Sortilegi” ha ampio spazio.

A margine si informa che martedì 27 maggio è in programma presso il Broletto di Brescia, organizzata dall’assessore allo sport Alessandro Sala, la conferenza stampa ufficiale di presentazione sia di “Sortilegi di Valle Camonica” e del libro “Sentiero 4 Luglio, quando l’amore si fa corsa”, sia della competizione sportiva “SkyRace Sentiero 4 Luglio-9° Trofeo Davide”, in calendario come ogni anno il primo weekend di luglio, quest’anno il 5-6.



NOTA BENE. Accogliamo la richiesta degli Organizzatori della gara nazionale di corsa in montagna “Malonno-Fletta”, seconda prova di Campionato Italiano, di rettificare la data di svolgimento della gara medesima rispetto a quanto erroneamente pubblicato a pag. 27 di “Sortilegi”, peraltro senza nostra colpa. La Malonno-Fletta si correrà infatti domenica 27 luglio e non mercoledì 27 agosto 2003.