Select Page

Dopo il successo dell'edizione 2010 limitata al Gruppo del Brenta, torna per il secondo anno «I Rifugi del Gusto. In quota, oltre l'estate», iniziativa ideata per allungare l'estate della montagna, che quest'anno sarà estesa a tutto il Trentino, per un totale di circa sessanta strutture aderenti. Oltre a posticipare la chiusura delle strutture d'alta quota, la manifestazione valorizza i sapori dell'enogastronomia del territorio dalle Dolomiti al Garda.

Fino al 2 ottobre (la rassegna ha preso il vila martedì 19 settembre), quindi, la Polenta di Storo, la Spressa delle Giudicarie ed il salmerino di montagna salgono in alta montagna, così come molte altre specialità della tradizione trentina, rigorosamente accompagnate da Trentodoc, Nosiola, Marzemino e Teroldego, i vini autoctoni di questa terra.

Nel periodo dell'iniziativa le strutture ricettive proporranno, dopo un calice di Trentodoc quale benvenuto, una serie di menù composti da piatti della migliore tradizione culinaria trentina, con ricette elaborate dallo chef stellato Rinaldo Dalsasso insieme ai cuochi dei rifugi. Dalle zuppe di verdure con salmerino ai canederli ai funghi con burro di malga, dagli gnocchi di patate alla trota di torrente, dallo spezzatino trentino alla polenta di Storo ed ai formaggi tipici, sino ai dolci come torte di noci o flan di mele della Val di Non ed al vino doc, non mancherà l'occasione di apprezzare i vari sapori del Trentino ad un prezzo speciale.

Inoltre sono previsti pacchetti vacanza pensati ad hoc, grazie ai quali con una cifra contenuta si potrà gustare una cena completa sotto un cielo stellato, pernottare nel rifugio, dove si farà anche colazione al mattino, per poi partire verso una nuova escursione nelle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità, il tutto in un periodo dell'anno particolarmente favorevole per suggestive camminate in montagna.

In questi ultimi anni, inoltre, ha fatto la propria comparsa in diverse strutture la rete wireless, per consentire agli escursionisti di usufruire di internet, seppur immersi nella natura selvaggia. L'obiettivo nel medio termine è quello di fornire, quando possibile, tutti i rifugi del collegamento wireless, così come accade nel resto del territorio trentino, l'unica regione in Europa ad essere completamente coperta dalla rete senza fili.

 

Altre informazioni
Trentino Marketing S.p.A
Telefono: +39 (0461) 219500 – Fax: +39 (0461) 219406
Sito web: www.visittrentino.it/natura
Booking: Trentino Booking Center

Articolo pubbliredazionale