Select Page

In Val di Fiemme il produttore, l’albergatore e il ristoratore condividono sapori, esperienze e ricerca. Fra sessanta milioni di abeti circondati da cime dolomitiche “Patrimonio Naturale dell’Umanità”, undici paesi si dedicano con convinzione al risparmio energetico e all’ecosostenibilità. In questa atmosfera di condivisione, tutela ambientale e rispetto, piccoli alberghi di charme, bed and breakfast, agritur, ristoranti e artigiani collaborano insieme al progetto “Tradizione e Gusto” che propone i menù chilometri zero e la riscoperta di antichi sapori e antichi saperi.

“Tradizione e gusto” è una proposta dedicata agli ospiti che cercano una vacanza autentica in strutture ricettive, quasi esclusivamente a gestione familiare, ricche di fascino e tradizione o che presentino i migliori requisiti di bioarchitettura. E’ l’occasione di gustare i vini del Trentino in accoglienti osterie o di esplorare i più ricercati piatti della tradizione fra atmosfere d’un tempo e panorami dolomitici.

Si attinge dal passato persino per realizzare cosmetici naturali a base di erbe, bacche e piccoli frutti, ma anche infusi naturali a base di grappa trentina alle resine di pino mugo, genziana o prugnole selvatiche. C’è persino chi ha pensato ai benefici del legno di cirmolo, inserendo i suoi trucioli profumati nell’imbottitura dei cuscini per favorire il relax.
Le produzioni tipiche di qualità che nascono in Val di Fiemme sono lo speck e i salumi freschi o stagionati, il miele, le marmellate e i piccoli frutti, lo strudel di mele, la selvaggina, i funghi, la pregiata Birra di Fiemme, le ricotte e gli yogurt caprini e il gustoso Formae Val Fiemme di Cavalese che per i suoi alti valori proteici e la sua ricchezza di calcio e fosforo è stato battezzato il Formaggio dei Mondiali di Sci Nordico Fiemme 2013.

La genuinità della gastronomia fiemmese è garantita dal rapporto diretto con i produttori, dall’aria e dalle acque pulite della Val di Fiemme, dai tempi immediati di consegna degli alimenti e dalla volontà di attingere dalla tradizione locale e dalle ricette dei bisnonni.

Dove mangiare incontrando “Tradizione e gusto":
RISTORANTE COSTA SALICI
Cavalese – tel. 0462 340140
RISTORANTE MIÒLA
Predazzo – tel. 0462 501924
RISTORANTE CAPANNA PASSO VALLES
(possibilità di pernottamento)
Passo Valles – tel. 0437 599136 – 0437 599460
RISTORANTE RIFUGIO CAPANNA CERVINO
(possibilità di pernottamento)
Passo Rolle – tel. 0439 769095
AGRITUR MASO LENA
(possibilità di pernottamento)
Predazzo – cell. 340 5923104
MALGA SASS – VALFLORIANA
Valfloriana – cell. 345 1116762


Shopping e soste golose con
“Tradizione e gusto":
OSTERIA AL SANTO
Predazzo – cell.  328 3039923
LA BIRRA DI FIEMME
Daiano – tel. 0462 479147, cell. 338 8794727
IL MASO DI TITO SPECK
Daiano – tel. 0462 342244
LA MACELLERIA DAGOSTIN
Varena – tel. 0462 235476
AGRITUR FIOR DI BOSCO
Vendita diretta formaggi
Valfloriana  tel.  0462 910002 – cell. 329 0125349
IL CASEIFICIO SOCIALE VAL DI FIEMME – CAVALESE
Carano – tel. 0462 340284
APICOLTURA “I DOLCI SAPORI DEL BOSCO”
Castello di Fiemme – cell. 329 0807952
INFUSI NATURALI L’ONES
Panchià – cell. 342 0280053
DORMIRBENE CUSCINO DI CIRMOLO
Cavalese – Azienda Agricola Repucci, cell.
335 1371360
IL MASO DELLE ERBE
Tesero -tel.  0462 814753

Dove dormire con “Tradizione e gusto":
HOTEL EXCELSIOR***
Cavalese – tel. 0462 340403
HOTEL LA STUA**
Cavalese – tel. 0462 340235
AGRITUR COL VERDE
Predazzo – tel. 0462 500080,
AGRITUR MASO CORRADINI
Castello di Fiemme – tel. 0462 231010, cell. 328 3622170
AGRITUR PIANRESTEL
Cavalese – tel. 0462 340960, cell. 349 4441516
GARNÌ LAURINO***
Cavalese – tel. 0462 340151
AGRITUR REGINA DEI PRATI
Masi di Cavalese – tel. 0462 342161
RESIDENCE VOLPE ROSSA
Varena –  cell. 335 1371360
CASTELIR SUITE HOTEL****S
Panchià – tel. 0462 810001, cell. 348 3180918
GARNÌ FONTE DEI VELI***
Panchià – tel. 0462 810002
B&B ROSE DI BOSCO
Predazzo – tel. 0462 501426, cell. 333 5264466