Select Page

Aggiornamento del 14.11.2020 – Comunicato FISI – Il giorno dopo l’operazione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro, per Manfred Moelgg arrivano buone notizie. L’intervento è riuscito alla perfezione e, dopo un primo periodo di riposo, Manfred potrà iniziare il programma di riabilitazione coordinato dall’équipe di Bressanone in accordo con la Commissione media FISI, che monitora costantemente la situazione.

“L’importante per me adesso – ha detto Moelgg – è che il ginocchio guarisca al meglio. Non è questo il momento in cui pensare al futuro, ma al presente e a ristabilirmi completamente. Nelle prossime settimane vedrò come andrà e farò poi la mia valutazione personale che comunicherò ai media. Adesso chiedo a tutti di lasciarmi riposare e di continuare a seguire i miei compagni di squadra sulle piste”.

“Manfred è il capitano della nostra squadra e la sua assenza si farà sentire – ha detto il Presidente FISI, Flavio Roda -. A livello di risultati è sempre stato molto costante e sempre nelle parti alte delle classifiche e anche nel gruppo è un atleta che mette equilibrio e tranquillità. Mi auguro si rimetta il prima possibile”.

Aggiornamento del 12.11.2020 – Dopo un consulto tra la commissione medica FISI ed il dottore che aveva già operato Manfred Moelgg al tendine d’Achille alcuni anni fa, si è optato per l’intervento a Bressanone, che si è già concluso, per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. I tempi di recupero e la rieducazione verranno stabiliti nelle prossime settimane.

Aggiornamento del 11.11.2020 – Sabato 11 gennaio 2020, sulla pista Chuenisbärgli di Adelboden, nel corso della seconda manche dello slalom gigante di Coppa del mondo, Manfred Moelgg si è infortunato.

Immediatamente soccorso in pista, lo sciatore di San Vigilio di Marebbe (nato a Brunico nel 1982), è stato trasprtato all’ospedale di Berna ove è stato sottoposto alle cure del caso.

In serata la FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) ha comunicato l’esito della risonanza magnetica: “A seguito di approfondite indagini effettuate dalla Commissione medica Fisi, e’ stata accertata la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro di Manfred Moelgg, vittima di una rotazione durante il gigante di Adelboden. Ora Manfred rientrerà a casa e si sottoporrà alle cure del caso”.

In questa fotografia di L.Lorenzini, nelle ski finals di Bormio 2008, Manfred Moelgg festeggia la conquista della Copa del mondo di slalom speciale.

Palmarès di Manfred Moelgg

Campionati Mondiali:

  • 3 medaglie:
    • 1 argento (slalom speciale a Åre 2007)
    • 2 bronzi (slalom speciale a Garmisch-Partenkirchen 2011, slalom gigante Schladming 2013)

Coppa del Mondo:

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 4º nel 2008
  • Vincitore della Coppa del Mondo di slalom speciale nel 2008
  • 20 podi:
    • 3 vittorie (in slalom)
    • 7 secondi posti (4 in slalom, 3 in gigante)
    • 10 terzi posti (9 in slalom, 1 in supercombinata)

 

 

COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2019-2020