Select Page

Agli escursionisti e ai camminatori di ogni livello l’Agenzia Turismo Friuli Venezia Giulia dedica lo speciale club di prodotto Walking Experience. Un’iniziative che riunisce albergatori e operatori locali accomunati dalla stessa passione per la montagna e in grado di esprimere e trasferire ai propri ospiti la conoscenza del territorio, tra  cultura, ambiente  e tradizioni. In questo modo, camminando, è possibile scoprire la montagna avvalendosi di preziose informazioni e i suggerimenti di chi la montagna la vive quotidianamente e la ama.

Montagne del Friuli Venezia GiuliaMontagne del Friuli Venezia Giulia

Del club fanno parte piccoli alberghi a gestione familiare e alberghi diffusi, una formula nata proprio in Friuli Venezia Giulia e diventata sinonimo di ospitalità rurale in tipiche abitazioni di montagna. Il cammino di scoperta inizia presso la reception dove è presente un corner dedicato all’escursionista: cartine topografiche, calendari delle escursioni organizzate nei dintorni, offerte delle scuole di alpinismo, numeri utili e una bacheca dove vengono esposti i bollettini meteo e le informazioni pratiche. Per le serate in relax è disponibile una piccola biblioteca dedicata alla montagna e al territorio con monografie, pubblicazioni e riviste di settore. Ma non è tutto, le strutture hanno tra il loro personale un esperto conoscitore del territorio, spesso l’albergatore, sempre pronto a fornire informazioni e suggerimenti su sentieri, itinerari, luoghi da visitare e attività alternative in caso di maltempo accompagnando idealmente l’ospite in un percorso di conoscenza della montagna e dei suoi valori. Per i più esigenti, uno specifico accordo di collaborazione tra l’Agenzia TurismoFVG e il CAI del Friuli Venezia Giulia prevede la possibilità di richiedere una consulenza gratuita per la definizione di percorsi escursionistici individuali.

trekking in Friuli Venezia Giulia
Trekking in Friuli Venezia Giulia

Le strutture aderenti al Club Walking Experience presentano servizi e requisiti strutturali comuni, come la presenza di un locale per il deposito delle attrezzature, la disponibilità a posticipare il check out e a ospitare anche per una sola notte, un servizio di noleggio gratuito o su cauzione di attrezzature di proprietà necessarie per le attività degli ospiti come bastoncini da montagna, binocoli, borracce o zaini. Dotate di ristorante interno o, in alternativa, convenzionate con piccoli ristoranti nelle vicinanze in grado di proporre il meglio della cucina locale, le strutture garantiscono la disponibilità a confezionare pranzi al sacco energetici per le escursioni e forniscono abbondanti colazioni mattutine.

Camminare in Friuli Venezia GiuliaCamminare in Friuli Venezia Giulia

Dalle Dolomiti Friulane, considerate la parte più incontaminata dell’intero gruppo dolomitico oggi Patrimonio dell’Umanità UNESCO, alle Alpi e Prealpi Carniche e Giulie, fino al paesaggio incantato e leggendario delle Valli del Natisone, la montagna del Friuli Venezia Giulia è un palcoscenico accessibile a tutti, sia agli escursionisti meno allenati, che preferiranno sentieri facili e di breve percorrenza, sia a chi sente l’ambiente montano più familiare e si cimenta con itinerari più impegnativi, ma dal fascino straordinario. A chi preferisce essere guidato e accompagnato nella scoperta del territorio, dei suoi tesori naturalistici e della sua storia peculiare, TurismoFVG offre un ricco calendario di escursioni organizzate. Compagni di questo viaggio, attraverso scenari magici dove la natura regna incontrastata e si esprime con gioielli di alto valore ambientale, sono laghi incantati, borghi alpini costruiti in legno e in pietra, mulini, acquedotti romani, antiche pievi e grotte. Né si possono dimenticare le tracce archeologiche e quelle lasciate dalla Grande Guerra, che ha vissuto nelle montagne del Friuli Venezia Giulia gli scontri più cruenti, e i profumi di una cucina genuina che si esprime con sapienti ricette tramandate di generazione in generazione.

Share This