Select Page

Per gli amanti delle attività Outdoor, la Val Gardena è un paradiso unico: sci in inverno e destinazione imperdibile per magnifici trekking in estate. Meglio ancora se per camminare si sceglie il mese di settembre, un periodo fresco, soleggiato e con meno persone. Ecco tre proposte specifiche unitamente agli appuntamenti con burning Dolomites, interessanti e diverse tra loro, rivolte a tutti coloro che desiderano camminare tra le Dolomiti.

Escursioni estive consigliate da Dolomites Val Gardena

24h Val Gardena Trophy

Si tratta di un’escursione in programma venerdì 9 settembre, impegnativa e spettacolare. Essa permetterà ai partecioanti di compiere un giro intorno alla Val Gardena in 24 ore, per una distanza complessiva di 53km e 2900 metri di dislivello.
La partenza è da Ortisei, verso l’Alpe di Siusi, e poi in direzione Passo Sella, Passo Gardena, Puez, Mastlè, San Giacomo e di nuovo Ortisei. L’escursione viene effettuata con una guida turistica e prevede uno Starter Package, che include una cena, un midnight snack, colazione e pranzo, noleggio torcia frontale e, infine, il Certificato di Partecipazione. È organizzato dalla Scuola di Sci di Ortisei (info@adrenalina-dolomites.com) e il prezzo per partecipare è di 145,00 euro.

Calendario appuntamenti “Due giorni di trekking + notte in Rifugio”

Le date da segnare in calendario sono: 09/10 settembre, oppure, 22/23 settembre, oppure, 06/07 ottobre, oppure, 20/21 ottobre.
Si chiama Treking Tierser Alpl e fa parte del programma Val Gardena Active; si tratta di un’escursione guidata di due giorni con pernottamento in rifugio. Un’occasione per vivere intensamente il paesaggio alpino delle Dolomiti, osservare da vicino l’alba e il tramonto e provare l’emozione di passare la notte in alta quota.
Si parte da Selva di Val Gardena in autobus per raggiungere il Passo Sella. Da qui si continua a piedi, seguendo il sentiero Federico Augusto. Prima la camminata è in leggera salita, poi diventa prevalentemente pianeggiante e, infine, si raggiunge il Rifugio Sasso Piatto. Il resto del percorso è nuovamente piuttosto pianeggiante, fino alla successiva salita che conduce al Rifugio Alpe di Tires. Una volta arrivati, si potranno ammirare i magnifici Denti di Terrarossa e gustare una squisita cena. Il giorno successivo – dopo un meritato riposo e una ricca colazione a 2.440 m, è previsto il ritorno al punto di partenza. Il percorso esatto sarà deciso in rifugio insieme alla guida e a tutti i partecipanti.

Distanze e altimetrie giornaliere:

  • Giorno 1: 13km, 620m. di dislivello in salita e 360m di dislivello in discesa, 5,5 ore e mezza.
  • Giorno 2: 10km, 209 m. di dislivello in salita e 637m di dislivello in discesa, 4 ore.

Prezzo: Soci Val Gardena Active: 50,00 euro | Non soci: 100,00 euro (+78€ pernottamento incl. mezza pensione in camere a più letti al rifugio “Tierser Alpl”).

Settimana Escursionistica ladina. A Selva, dal 4 al 9 settembre

Si tratta della dodicesima edizione di un evento collaudato e molto amato dagli appassionati di trekking: ogni giorno, dal lunedì al venerdì, un’escursione guidata diversa.

  • Lunedì, il Giro dei masi antichi (dislivello in salita 250 m., in discesa 250 m.)
  • Martedì, Ciampinoi – Passo Sella (dislivello in salita 100 m., in discesa 600 m.)
  • Mercoledì, Giro del Lago di Caldaro (dislivello in salita 50 m., in discesa 150 m.)
  • Giovedì, Alpe di Siusi (dislivello in salita 100 m., in discesa 500 m.)
  • Venerdì, Sas Ciampac 2.672 metri (dislivello in salita 450 m., in discesa 450 m.).
  • Cena finale in una delle tipiche baite della Val Gardena. Prezzo per partecipare alla settimana di escursioni, 190,00 euro.

Burning Dolomites: spettacolari tramonti sui Monti Pallidi

Quando l’estate lentamente se ne va, la natura ritrova la sua pace e il cielo è più terso che mai, in Val Gardena si può assistere ad uno spettacolo della natura mozzafiato.

Da metà settembre gli aghi dei larici cambiano colore, da verdi diventano gialli, poi si tingono di arancio, rosso e marrone. Al tempo stesso un’irradiazione solare particolare colora di rosso le Dolomiti (Patrimonio Mondiale UNESCO). “I Monti Pallidi” ricchi di storie e saghe si trasformano in cime in fiamme: le creste, le vette e le rocce sono immersi in una luce magica, la cui cornice è costituita da un cielo blu cristallino e splendente, tipico delle belle giornate autunnali. In questo periodo la valle è meta di fotografi e amanti della natura – lo spettro cromatico lascia i visitatori senza parole.

Grazie all’iniziativa Burning Dolomites, escursionisti e appassionati possono godersi questo spettacolo particolare nel periodo che va dal 13 settembre al 03 novembre 2022: ogni martedì sul monte Stevia e giovedì sul monte Sëurasas.
„Burning Dolomites“ dal terrazzo panoramico Sëurasas

Ogni giovedì
Punto di ritrovo: Associazione Turistica S. Cristina fra le ore 15:30 e le ore 18:00
Dettagli tecnici: 3 ore di percorrenza, lunghezza 5 km (400 m salita, 400 m discesa)
Prezzo: € 25,00 – € 10,00 per ospiti di esercizi membri Val Gardena Active
Difficoltà: media
L’accompagnamento di un locale accompagnatore di media montagna certificato, il prestito dei faretti e l’aperitivo con spuntini in baita sono inclusi nel prezzo.

Dallo Stevia al „Burning Dolomites“ all‘Alpe Juac
Ogni martedÌ
Punto di ritrovo: Associazione Turistica Selva fra le ore 14:00 e le ore 15:00
Tempo di percorrenza: 4,5 ore
Prezzo: € 20,00 – Gratuito per ospiti di esercizi membri Val Gardena Active
Difficoltà: difficile

Contatti: Dolomites Val Gardena – Trentino Alto Adige

Scopri anche:

Camminare in Val Gardena: trekking della Corona

Share This