Select Page

Se siete alla ricerca di proposte e itinerari per camminare attraverso luoghi di rara bellezza, in cui paesaggio, natura e cultura si fondono in un mix unico, un trekking in Basilicata è ciò che fa per voi. Da alcuni anni, in questa bella regione d’Italia, incastonata tra le acque del Mar Mediterraneo e i monti dell’appennino Lucano, è attivo il progetto Basilicata Sport Adventure, ideato e svilupatto con l’intento di promuovere il turismo sostenibile e le bellezze storico-culturali, turistiche e paesaggistiche dell’Appennino Lucano Nord Occidentale.

Agata e Gabriele, Basilicata Sport Adventure

Agata e Gabriele, Basilicata Sport Adventure

Basilicata Sport Adventure è una bella storia di imprenditoria giovanile, che vede come protagonisti Agata e Gabriele, insieme alla Regione Basilicata. Appassionati di sport e avventura, dopo aver girovagato per il mondo, hanno deciso di tornare alle origini, nel paese di Pescopagano, perseguendo una missione chiara e precisa. “Con il nostro lavoro, vogliamo far conoscere alcuni luoghi meravigliosi della Basilicata a quante più persone possibile”,  attraverso proposte di sport e turismo attivo. In particolare, i loro programmi spaziano dalla discesa dei torrenti, alle avventure di risalita dei corsi d’acqua, per passare ad escursioni a piedi e giornate di arrampicata sportiva e bouldering (ovvero scalare su massi di grandi dimensioni).

Un modo attivo e dinamico di entrare in contatto con un territorio, per viverlo e conoscerlo, svolgendo un’attività 100% outdoor, salutare e ricreativa. Uno dei pilastri portanti del progetto di Agata e Gabriele sono i Trekking Tour, escursioni guidate che conducono gli escursionisti lungo gli storici sentieri percorsi dai Romani e, andando ancora più a ritroso nel tempo, dall’antica popolazione indigena dei Peuketiantes. … immergiamoci allora.in questo magnifico e autentico viaggio a piedi, per vivere, senza filtri, la natura e la storia di monti e antichi borghi lucani.

Trekking Varco dei Bagnuoli

Trekking Varco dei Bagnuoli

Andiamo a conoscere questi meravigliosi trekking, accompagnati da esperte guide locali, che sapranno raccontarci e farci toccare con mano la natura, la storia e la cultura di queste montagne d’Italia.

-1- Rete Escursionistica Ecosostenibile Castelgrandese – REEC
Punti di interesse: nel Comune di Castelgrande, la Chiesa Bizantina Di Santa Maria di Costantinopoli a Monte Giano
Durata : 6 ore
Maggiori dettagli

-2- Archeo Astro Naturalistico Varco dei Bagnoli-Grotta del Pipistrello- Vetta Monte Giano
Punti di interesse: antichi sentieri battuti da Enotri e Romani e dall’antichissimo popolo indigeno dei PEUKETIANTES
Durata: 6 ore
Maggiori dettagli

-3- Tour storico ambientale Montecalvo
Punti di interesse: Montecalvo, simbolo istituzionale e storico-territoriale del Comune di Pescopagano
Durata: 3 ore
Maggiori dettagli

-4- Monte Paratiello- Faggeta Secolare-Grotta dei Vucculi
Punti di interesse:  vetta del Monte Paratielleo. (1445 m.), oasi naturale ricca di boschi e biodiversità.
Durata: 6 ore
Maggiori dettagli

-5- Lago “Saetta” – Osservatorio Astronomico TT1 – Santuario di Monte Mauro
Punti di interesse: invaso montano di “Saetta” di Pescopagano, Osservatorio Astronomico TT1 e Santuario di Monte Mauro. L’intero anello, di difficoltà escursionistica, è lungo circa 12 km.
Durata: 7 ore
Maggiori dettagli

-6- Vallone Vivo – Vetta di Monte Giano – Chiesa Bizantina S.Maria di Costantinopoli “Crepuscolare”
Punti di interesse: sperone della Gola di Vallone Vivo, l’Area Archeo Astro Naturalistica di Monte Giano e Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli
Durata: 5 ore
Maggiori dettagli

Trekking crepuscolare sull' Appennino Lucano

Trekking crepuscolare sull’ Appennino Lucano

Prenotazioni e informazioni c/o ASD Basilicata Sport & Adventure: