Select Page

Un nuovo nato, certamente gradito: si tratta dell’Iistituto di Medicina del Tempo Libero, di Viaggio e di Montagna, che ha trovato sede in Austria presso la Privata Università di scienze della salute, informatica e tecnica medica. Perché un istituto di questo tipo? Per dimostrare in termini medico-scientifici l’influenza positiva sulla salute dei soggiorni in quota; e per creare una certificazione per le regioni e le imprese turistiche. Sono questi gli scopi principali messi in evidenza dal capo del Governo del Land del Tirolo Herwig van Staa in occasione della presentazione ufficiale dell’Istituto avvenuta recentemente ad Innsbruck.