Select Page

Macugnaga si prepara ad accogliere, come ogni anno, i visitatori della tradizionale Fiera di San Bernardo, giunta quest'anno alla sua ventisettesima edizione. Dal 4 al 6 luglio la Perla del Monte Rosa offrirà un ricco programma di eventi, tra i quali convegni, serate musicali, sfilate dei gruppi walser, senza dimenticare la tradizionale esposizione dei prodotti artigianali alpini.  

Il programma si inizia venerdì 4 luglio alle 14:30 con la consegna dei tronchi di tiglio agli scultori che parteciperanno al XIV Concorso estemporaneo di Scultura su legno con tema "Montagna: luogo di rifugio – luogo di lavoro".

Sfilata Wlaser Fiera San Bernardo Macugnaga

Sabato 6 luglio apertura al pubblico, alle ore 9:30, della "XXVIII Fiera di San Bernardo" con oltre 50 bancarelle che esporranno sculture in legno, ceramiche, ricami, tessuti, cesti intrecciati, oggetti in ferro battuto, attrezzi da lavoro e poi ancora prodotti enogastronomici e antichità. Molte le dimostrazioni in diretta: dalla tornitura e intaglio del legno alla tessitura o al ricamo. Il pomeriggio di sabato vede alle ore 15:00 l’inaugurazione ufficiale della fiera presso la Piazza Municipio di Staffa alla presenza del Sindaco e delle Autorità.

Alle ore 15:30 è invece in programma, presso la Kongresshaus di Staffa, l'apertura del Convegno di Studi “Nuovi montanari. Abitare le Alpi nel XXI secolo” dove interverranno come relatori il prof. Annibale Salsa, il prof.Luigi Zanzi il prof. Enrico Rizzi e il dott. Maurizio Dematteis.

Suonatori di corno alla Fiera di San Bernardo di Macugnaga

Alle ore 20:30, sempre presso la Kongresshaus, la compagnia di Laetimusici aprirà la serata che proseguirà  con “La lunga notte sul K2” raccontata da Alessandro Filippini. Alle ore 21:15 si terrà invece la cerimonia di conferimento della prestigiosa Insegna di San Bernardo al prof. Annibale Salsa e il conferimento della Spiga d’Oro a Francesco Valente e Alberto Cottini.

Alle ore 21:30 verrà propiettato il Docufilm di Rossana Podestà e Paola Nessi “W di Walter” dedicato all’ascesa sul K2 di Walter Bonatti.

Domenica 6 luglio è interamente dedicata alla tradizione walser con la S.Messa alle ore 10:00 celebrata da Monsignor Giuseppe Anfossi Vescovo Emerito di Aosta e alle ore 11:00 la solenne Processione di San Bernardo nella quale parteciperanno i gruppi walser in costume tradizionale. Seguirà poi, presso Chiesa Vecchia, la benedizione degli attrezzi da montagna, l'incanto delle offerte sotto il Vecchio Tiglio e la distribuzione del pane nero al Forno del Dorf.

Il pomeriggio prosegue con la chiusura del XIV Concorso Estemporaneo di scultura "Montagna – luogo di rifugio – luogo di lavoro" e con la premiazione degli scultori e degli espositori e delle vetrine meglio allestite per la XXVIII "Fiera San Bernardo" e con la consegna del tradizionale Pane dell’Amicizia ai gruppi walser intervenuti.