Select Page

Il comitato organizzatore dell’Adamello Ski Raid alza a malincuore bandiera bianca. La settima edizione di una delle più importanti gare di scialpinismo del mondo, in programma il 18 aprile, è stata annullata.

«Ci dobbiamo arrendere di fronte ad una situazione di emergenza sanitaria senza precedenti, non possiamo fare diversamente. – ha spiegato Alessandro Mottinelli, presidente del comitato organizzatoe – Ovviamente in tempi brevi provvederemo a rimborsare integralmente le quote  di iscrizione anticipate dagli atleti che si erano iscritti».

La competizione, che dal 2011 viene organizzata con cadenza biennale, aveva trovato collocazione in un anno pari, perché si trattava del recupero dell’edizione 2019, annullata per le eccezionali nevicate dell’aprile scorso. “A questo punto archiviamo in via definitiva la settima – conclude Mottinelli – e fissiamo già l’appuntamento con l’ottava, che avrà luogo il 10 aprile 2021, sperando di essere più fortunati”.

#iorestoacasa