Select Page

31 agosto – 8 settembre 2013: queste le date della 27^ edizione 2013 del Rock Master Festival di Arco (TN), la manifestazione di arrampicata più importante del mondo. Dieci giorni di grandi eventi sportivi e di iniziative outdoor dedicati ai campioni dell’arrampicata, a tutti gli appassionati e a chi vuole avvicinarsi agli sport all’aria aperta.

Tante conferme e tante importanti novità per la prossima edizione del Rock Master Festival la manifestazione che, nel corso degli anni, ha fatto della città trentina di Arco l’incontrastata “capitale mondiale dell’arrampicata”. Una supremazia consolidata nel 2011, con lo svolgimento dei Campionati del Mondo Assoluti di Arrampicata Sportiva e confermata di recente con l’assegnazione ufficiale da parte dell’International Federation of Sport Climbing (IFSC) dell’organizzazione dei Campionati Mondiali Giovanili di arrampicata in programma nel 2015.

L'evento si articolerà in tre sezioni:

  • Rock Master, gara dei campioni presso il Climbing Stadium
  • RockJunior, appuntamento dedicato ai giovani e giovanissimi climber
  • ArcoRockLegends, vero e proprio Oscar dell’arrampicata 

I primi ad inaugurare le pareti dello stadio di arrampicata (dal 31 agosto al 1 settembre) saranno i più piccoli atleti del Rock Junior, evento per giovani climber che abbina alle competizioni anche giochi con attività sportive propedeutiche all’arrampicata, per i bambini e le loro famiglie.

Si proseguirà poi il 6 settembre con la premiazione Arco Rock Legend, una sorta di Oscar dell’arrampicata che celebra atleti e personaggi che si sono contraddistinti in questo settore a livello mondiale.

Il 4 settembre si terrà invece la Paraclimbing Cup competizione riservata agli atleti disabili.

Il festival si concluderà infine, nelle giornate del 7 e 8 settembre, con la competizione Rock Master, la competizione che vedrà sfidarsi i più forti atleti del mondo nelle discipline di Lead (in cui si cerca di superare una parete di altissima difficoltà, alta tra 15 e 20 mt, assicurati dalla corda), Boulder (arrampicata su brevi itinerari, alti al massimo 4 mt, che richiede un concentrato di forza esplosiva, agilità, fantasia e per proteggere le cadute si usano grandi materassi), Speed (gara in cui i migliori vertical sprinter del mondo si affrontano in una serie di batterie ad eliminazione diretta, in cui l’unico parametro è il tempo) e Duello (una spettacolare gara che vede i migliori 8 atleti della gara Lead correre lungo i grandi strapiombi, uno contro l'altro, per raggiungere la cima).
In questa gara si sfideranno i primi 6 atleti della Classifica Mondiale Permanente a cui si aggiungeranno altri 4 atleti qualificati attraverso l'Open di qualificazione che si terrà giovedì 5 e venerdì 6 settembre.