Select Page

La neve prodotta in Val Gardena, nonostante le temperature miti delle ultime settimana, è stata sufficiente a coprire l'intero tracciato di gara lungo la pista Saslong. La pista è sicura e ora si passa all'allestimento delle infrastrutture di sicurezza definitive in vista delle gare di Coppa del Mondo del 15 e 16 dicembre 2006.

Le previsioni del tempo per i prossimi giorni prevedono dapprima temperature miti e umide, poi un’evoluzione positiva per il prossimo fine settimana con temperature più basse.
Poiché non vi sono a disposizione altre alternative, la decisione definitiva sarà presa al più tardi sabato 9 dicembre 2006.