Select Page

13 candeline nel 2012 per la Cortina Dobbiaco Run. Domenica 3 giugno da Corso Italia di Cortina d’Ampezzo scatterà la corsa di 30 chilometri che porterà 4.500 podisti a tagliare il traguardo di Dobbiaco, nel cuore della Val Pusteria.

L’obiettivo di Gianni Poli, ideatore e organizzatore della manifestazione, è di superare il muro dei 4.000 iscritti (ovvero il record dello scorso anno) e realizzare il sold-out a 4.500: «Un traguardo raggiungibile sulla base del trend positivo delle ultime edizioni – commenta il vincitore della Maratona di New York del 1986 – e la nostra organizzazione è pronta a gestire numeri sempre più importanti a dimostrazione del valore della Cortina Dobbiaco Run».

Un percorso ricco di fascino e emozioni. Si parte da Cortina d’Ampezzo e si corre lungo un percorso che ripercorre la sede dell’ex ferrovia che collegava le due località, Cortina d’Ampezzo e Dobbiaco, attraverso paesaggi mozzafiato, e “sfiorando” le Tre Cime di Lavaredo, le regine delle Dolomiti. Il passaggio nelle gallerie illuminate,  sui ponticelli che sembrano sospesi nel vuoto o a fianco dei laghi di Landro e Dobbiaco, rendono ancor più eccitante la corsa della Cortina Dobbiaco Run.

Ricco anche il programma degli eventi collaterali che inizia sabato con la Kids' Run presso il Parco Grand Hotel Dobbiaco.