Select Page

La “Scialpinistica Lagorai – Cima d’Asta” approda all’edizione 16 il prossimo 25 febbraio 2006. La gara ha scritto negli ultimi anni pagine importanti nella storia dello scialpinismo e quest’anno arriva un riconoscimento notevole, con l’inserimento nel circuito della Coppa del Mondo.



Si corre sulle montagne del Lagorai e del Cima d’Asta, vette “disegnate” apposta per lo scialpinismo. Le iscrizioni sono al momento intorno alle 250 unità, ma mancano ancora le adesioni delle nazionali straniere, che presumibilmente arriveranno all’ultimo momento.

Il percorso della gara prenderà il via da Malga Sorgazza – amena località ai piedi del Cima d’Asta, poco sopra i paesi della conca del Tesino. Ci si attende un percorso per “tecnici”, difficile da interpretare anche in virtù del dislivello delle sole salite di 1.612 metri. Dal fondovalle (1.430 m.) i concorrenti giungeranno dopo pochi chilometri ad un tratto da affrontare con sci in spalla e ramponi, che permetterà loro di portarsi sulla vetta del Cima d’Asta, a quota 2.847 metri.

Alla gara di Coppa del Mondo è abbinata anche una prova di Coppa Europa giovani, i quali affronteranno un percorso meno impegnativo del dislivello di 1089 metri.



La Scialpinistica Lagorai – Cima d’Asta è un evento che ha fatto la classica “gavetta”, prima come gara della Coppa delle Dolomiti, quindi come Coppa Italia, poi come Campionato Italiano e infine inserita in Coppa Europa, per approdare quest’anno al massimo livello, finale di Coppa del Mondo. Tra le novità di quest’edizione, una prima gara in notturna sul Monte Agaro (Località Marande) mercoledì 22 febbraio.



Ma il comitato organizzatore propone quest’anno un programma che va oltre lo scialpinismo sciato: il 23 febbraio ci sarà un incontro in tema di scialpinismo, a cura delle guide alpine locali curato da Franco Nicolini e Franco Melchiori con la partecipazione di Mirco Mezzanotte, atleta locale di levatura internazionale. La sera, proiezione di filmati dal Filmfestival Internazionale della Montagna di Trento.



Venerdì 24 febbraio la “Scialpinistica Lagorai – Cima d’Asta” entrerà nel vivo con la consegna dei pettorali presso il Cinema Teatro di Castello Tesino; alle 18 il briefing (aperto anche al pubblico), durante il quale verrà spiegata nel dettaglio la gara con l’ausilio di filmati. Il via alla gara di Coppa del Mondo è dunque per dato sabato 25 febbraio alle ore 8.30 a Malga Sorgazza.

fonte e foto: www.newspower.it



Info:

www.skiteamlagorai.it