Select Page

Sul taccuino dei granfondisti c’è una data da tenere in considerazione, il 29 maggio, una domenica sportiva di sicura riuscita grazie alla Marcialonga Cycling Craft, nelle valli di Fiemme e Fassa. Quest’anno l’appassionante granfondo torna per la sua quinta edizione, ed alla collaudata esperienza in campo sportivo ha unito saldamente anche la certezza di un’azienda “colosso” come la svedese Craft, “title sponsor” della manifestazione.

Alla tradizione inossidabile della Marcialonga non mancano certo i guizzi innovativi, ed ai marcialonghisti del pedale quest'anno sarà proposta una nuova location, con zona di partenza/arrivo allestita nel cuore di Predazzo, in Trentino, nella vivace piazza SS. Filippo e Giacomo.

Ad assicurare il successo della Marcialonga Cycling Craft ci sono gli avvincenti percorsi dolomitici che, come da tradizione, saranno due, un granfondo (135 km) e un mediofondo (80 km). Una coppia di tracciati di sicuro pregio, grazie ai suggestivi paesaggi delle vallate di Fiemme e Fassa e delle Dolomiti, sfondo eccezionale ed impareggiabile della gara ciclistica. A fare da discriminante tra le due lunghezze c’è anche il differente dislivello, 1.894 metri per il medio e 3.279 metri per il lungo, con quasi 1.500 metri di stacco determinati dai suggestivi passi del San Pellegrino (sede del GPM Itas Assicurazioni) e del Valles, in “tabella” per i granfondisti.

In comune ai due percorsi ci sarà invece Passo Lavazè, valevole per il traguardo del Gran Premio della Montagna Craft, che premierà non soltanto i primi transitati della categoria maschile e femminile, ma anche il primo atleta di ciascun centinaio (il 100°, il 200° e così via) sul passaggio a fianco dell’affascinante laghetto dolomitico.

Per gli appassionati del pedale che il prossimo maggio si riverseranno sui tracciati della Marcialonga Cycling Craft, ci sarà un pacco gara griffato dall’azienda svedese, con una fascetta in tessuto tecnico con i loghi Marcialonga e Craft, insieme agli immancabili prodotti tipici trentini, alla borraccia ed integratori Enervit e altri gadgets.

La Marcialonga Cycling Craft appartiene al Challenge Giordana (del quale è la sola tappa trentina), ai circuiti Nobili/Supernobili e AmaTour World Cup, ed è anche inserita nella combinata delle tre gare targate Marcialonga, la Combinata Punto3 Craft.

Nel frattempo, sul sito ufficiale www.marcialonga.it il count-down annuncia che al via mancano solo 67 giorni, e prenotare un pettorale all’attesa granfondo sarà “in saldo” fino al primo maggio, ultima data utile per usufruire della quota d’iscrizione di 28 euro.