Select Page

[vc_row][vc_column][vc_column_text]In un giorno d’estate, accolti da una fresca brezza mattutina, abbiamo superato il Passo del Bernina per raggiungere Pontresina, fino alla stazione di Punt Muragl. In questo luogo parte una funicolare, la prima costruita in Engadina, in servizio dal 1907. E così, in famiglia, siamo saliti su questo affascinante vagone (oggi completamente rinnovato), per elevarci sino ai 2.456 metri di altitudine del Muottas Muragl … in questo modo è cominciata la nostra avventura sui monti dell’ Engadina, in un luogo che fu scoperto dal celebre pittore Segantini, grazie alla sua acuta capacità d’osservazione di bei paesaggi e di straordinari giochi di luce. Giunti in cima, un panorama stupendo rapisce all’istante adulti e bambini, con la vista che spazia dall’ampia valle dell’Inn sino al Passo del Bernina, con veduta sul paesaggio dei laghi di Sankt Moritz, Sils e Silvaplana. E poi, alzando lo sguardo, si sale fino al Piz Palü e alla vetta del Piz Bernina, con il suo Biancograt innevato. Che sogno.

Dicevamo della funicolare del Muottas Muragl. L’ingegnere elvetico Von Roll la fece costruire fra il 1905 e il 1907; fu la prima dell’ Engadina e al giorno d’oggi, dopo essere stata ristrutturata diverse volte nel corso di oltre un secolo, ha saputo mantenere la sua essenza. Un mezzo a cremagliera che ogni giorno, in estate e in inverno, trasporta gli appassionati di montagna da Punt Muragl sino alla stazione a monte del Muottas Muragl. Un impianto eco-sostenibile, dotato nell’ultimo tratto di pannelli solari, grazie ai quali si genera l’energia elettrica necessaria all’albergo Romantik Hotel, posto in vetta. Diciamolo chiaramente, quando si parla di rispetto per l’ambiente, il popolo alpino della Svizzera ha sempre qualcosa da insegnare: un esempio da seguire e replicare anche in altre comunità delle Alpi.

Muottas Muragl è un luogo magico. Il visitatore vi si può immergere come se stesse vivendo in una favola. Il fascino e la forza attrattiva del luogo, fanno crescere la voglia di osservare e camminare, letteralmente sospesi tra terra e cielo. Dal Romantik Hotel Muottas Muragl, struttura dotata di ogni comfort, si sviluppano numerosi sentieri adatti a tutti, indicati da una segnaletica chiara e con contenuti interessanti. Questa rete di camminamenti porta fino alla stazione di Punt Muragl, situata a valle.

In particolare,  segnaliamo il sentiero dei filosofi, itinerario accompagnato da tavole con massime di pensatori quali Socrate, Nietzsche e Sartre. In questo luogo si può riflettere in modo eccellente in merito alle meraviglie della creazione. Il panorama è impareggiabile: la piana dei laghi dell’Engadina da St. Moritz e Maloja si trova, letteralmente, ai vostri piedi. Per questo il sentiero dei filosofi è considerato uno dei sentieri invernali (e anche estivi) più belli della Svizzera. Il punto di partenza è situato presso la stazione a valle della funivia che parte da Samedan/Punt Muragl fino a Muottas Muragl. Ma lo si può percorrere anche in discesa, dopo essere salita in quota a bordo della funicolare.

L’area di Muottas Muragl offre opportunità di divertimento e relax in tutte le stagioni. Il Romantik Hotel Muottas Muragl propone piatti gourmet di elevata qualità – si può cenare e scendere a valle con la funicolare fino alle ore 23! – e camere calde e accoglienti, il tutto concepito per generare un bassissimo impatto ambientale, perchè l’energia necessaria al funzionamento della struttura  viene ricavata dal sole e dalle fonti geo-termiche. Un luogo frequentato da chi ama camminare, in estate e in inverno, e da chi cerca una pausa, un momento di riposo fatto di cose semplici, osservando, comodamente seduto sulla terrazza soleggiata, una natura alpina dai tratti unici.

Per i più piccoli, tanto divertimento al Muottas Muragl con un ampio e attrezzato parco giochi, da assaltare come un fortino. E a seguire, tutti a tavola per assaggiare le molte prelibatezze del menù bimbo.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_gallery type=”image_grid” images=”27264,27265,27266,27267,27268,27269,27270,27271,27272,27273,27274,27275,27276″ title=”Fotogallery Muottas Muragl”][/vc_column][/vc_row]