Select Page

Al termine della Coppa del Mondo di sci alpino 2010/2011 torna sul Monte Bondone l'appuntamento annuale con “Sciare col Cuore” l’evento sciistico-benefico che vedrà la presenza di tanti campioni azzurri, del presente e del passato, per raccogliere fondi a favore della solidarietà. Per una volta l'agonismo lascerà spazio al divertimento e all’amicizia, da sempre corollario della montagna di Trento, e al pacifico assalto dei  loro fans.  

L’obiettivo anche di questa quarta edizione è la raccolta di fondi, che quest’anno andranno a favore dell’associazione ADMO Donatori Midollo Osseo. Il programma prevede sabato 2 aprile 2011 alle ore 18.00 in piazza Duomo consegna dei pettorali a tutti i campioni azzurri.

Alle 20.00 si terrà la Cena di Beneficienza presso il Grand Hotel Trento. Durante la serata per la terza volta sarà consegnato il Premio “Sciare Col Cuore Candido Cannavò” ad un campione azzurro (2009 ad Alberto Tomba, 2010 a Gustav Thoeni) che oltre ad aver ottenuto risultati agonistici importanti, ha saputo in primo luogo trasmettere passione, umanità, semplicità e valori autentici di sport e di vita, caratteristiche che hanno accompagnato la vita di uomo e di giornalista di Candido Cannavò. Nella stessa serata verrà consegnato agli azzurri presenti il premio Sciare col Cuore Maglia Azzurra.

Il giorno successivo, domenica 3 aprile, sul Monte Bondone si disputerà l’evento sciistico, una gara a squadre capitanata dai Campioni e Olimpionici insieme a tutti i giovani e meno giovani appassionati e fans. Al termine della gara sarà offerto ai partecipanti il Party in quota, con piatti Mari Monti, cucina trentina e pesce offerto gentilmente dalla Pro Loco di Lido Adriano. Successivamente si procederà con l’estrazione dei premi della lotteria benefica offerta dal Pool Sci Italia ed ancora premiazioni, interviste, musica e tanto divertimento. 

"Sciare col cuore" è un evento sciistico benefico ideato da Dody Nicolussi, ex azzurra e oggi giornalista di Sky Sport.