Select Page

Le piste da sci della Val di Fiemme, è proprio il caso di dirlo, non sono mai state così vicine alle principali città italiane ed europee. Anche per la stagione invernale 2010/2011 è infatti attivo il servizio Fly Ski Shuttle, che collega le distese bianche della vallata trentina agli aeroporti di Verona, Bergamo, Venezia e Treviso. L'iniziativa è organizzata da Trentino Spa in collaborazione con le principali destinazioni sciistiche della Provincia di Trento.

Tutti i passeggeri in arrivo e in partenza da uno di questi scali, potranno usufruire del servizio di trasporto da e per la Val di Fiemme nel periodo 11 dicembre 2010 – 10 aprile 2011. Nei suddetti aeroporti è attivo un desk informativo dedicato al trasporto che fornirà una qualificata assistenza inerente il servizio Fly Ski Shuttle.

La frequenza delle corse:

  • Verona Aeroporto Catullo: 2 corse ogni sabato e 1 ogni domenica per/da la Val di Fiemme;
  • Bergamo Aeroporto Orio al Serio: 2 corse ogni sabato per/da la Val di Fiemme;
  • Venezia Aeroporto Marco Polo e Treviso Aeroporto Canova: 1 corsa la domenica per/da San Martino Di Castrozza e 2 corse ogni sabato e 2 ogni domenica per/da la Val di Fiemme. 

Le tariffe:

  • € 17: sola andata – € 29: andata e ritorno;
  • bambini di età inferiore ai 12 anni: 1 gratis ogni due adulti paganti.

Acquista Fly Ski Shuttle on line

 

articolo pubbliredazionale