Select Page

Fervono ad Ascona gli ultimi preparativi per la 28.Edizione di JazzAscona, che prenderà il via giovedì 28 giugno alle 18 con la Opening Parade della ReGeneration of New Orleans Brass Band e l’inaugurazione ufficiale.

In totale oltre 40 band e 200 i concerti animeranno – dalle 11 del mattino sino alle 4 di notte con le jam session del festival -un’edizione che si annuncia ricca ed interessante e che punta a mettere in valore il ruolo delle donne nel jazz ma che darà spazio anche a molti giovani talenti e una varietà di stili allargata al blues, alla soul music, all’R&B e persino al funk. Diverse anche le novità nell’offerta extra musicale destinate al pubblico, indubbiamente uno dei protagonisti della festa.

Mercoledì 20 giugno torna per la settima volta l’anteprima italiana di JazzAscona a Stresa. A partire dalle 19 musica e festa invaderanno la cittadina lacustre. Quattro le band in programma: The Australians, Champian Fulton, Regeneration of New Orleans Brass Band e la band di Mark Brooks con le New Orleans Ladies. I concerti sono gratuiti.

In attesa delle performance di alcune fra i nomi più attesi, che saranno ad Ascona nella seconda parte del festival – l’organista di fama mondiale Rhoda Scott, il leggendario sassofonista di James Brown Pee Wee Ellis, la Soul Queen of New Orleans Irma Thomas che il 27 giugno ritirerà l’Ascona Jazz Award 2012, le ironiche Sorelle Marinetti in programma il 29 giugno – il festival entrerà subito nel vivo sin da giovedì sera con l’esibizione di una delle star più attese, Till Brönner.

Omaggio a Louis Armstrong. Proclamato per la settima volta consecutiva “trombonista dell’anno” dall’associazione dei giornalisti di jazz americani, il geniale musicista newyorkese Wycliffe Gordon è un altro grande che sarà ad ad Ascona (dal 24 al 26 giugno) per presentarci il suo ultimo album, Hello Pops!, un omaggio al all’indimenticabile Louis Armstrong, un musicista che, afferma Gordon, ha avuto un’influenza preponderante nella sua vita artistica. Alla sua seconda apparizione al festival, Gordon suonerà fra l’altro anche al fianco della vocalist americana Niki Haris, beniamina del pubblico di Ascona (da stasera sino al 26 giugno).