Select Page

Valle d’Aosta

In DiscoveryAlps Valle d’Aosta, fotografie, news, manifestazioni, eventi, offerte e curiosità dalla Vallè. Pila, Courmayeur, Cervinia, Cogne, Gressoney, il Monte Bianco. E poi lo sci estivo ai piedi del Cervino, tra Cervinia e Zermatt, i sentieri, le feste, lo slalom paralleo di Natale dia Coppa del Mone, Pila. E ancora itinerari per trekking e mountain bike


Dibattito sull’eliski in Valle d’Aosta

Dibattito sull’eliski in Valle d’Aosta

La richiesta di incrementare l’attività dell'eliski, aumentando le ore di volo giornaliere e la durata della stagione, anticipandone l’inizio al 20 dicembre (anziché al 10 gennaio attuale), nonché la richiesta del Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses di prevedere cinque nuovi punti di decollo e atterraggio, ha provocato la pronta reazione di Legambiente

Da 1007 anni la Fiera di Sant’Orso anima le vie di Aosta

Da 1007 anni la Fiera di Sant’Orso anima le vie di Aosta

Treni affollati, autobus speciali, servizi navetta dai parcheggi, per portare tanti turisti e tanti valligiani da ogni angolo della regione a questa kermesse che anima l’inverno di montagna. Secondo la tradizione la fiera sarebbe nata nell’anno 1000, ma ..

A Pila, in Valle d’Aosta, c’è la neve e si scia

A Pila, in Valle d’Aosta, c’è la neve e si scia

Nonostante la stagione in corso sia povera di precipitazioni, nella stazione sciistica di Pila, a pochi km da Aosta, si scia su tutte le piste e sono aperti gli impianti dell'intero comprensorio. Il singolare orientamento a Nord della conca di Pila e il tenace lavoro degli addetti ha permesso al manto nevoso di mantenersi in condizioni ottimali

Zuppe, mocetta e fontina nei ristoranti tipici di Pila Valle d’Aosta

Zuppe, mocetta e fontina nei ristoranti tipici di Pila Valle d’Aosta

Sparsi ai bordi delle piste, i graziosi ristoranti tipici sono uno degli elementi più originali di Pila. Immersi nei boschi o adagiati sui pascoli innevati, i locali si distinguono per la ricercatezza dei menù e per l’ambientazione in stile valdostano, con un ampio uso di pietra e legno e la presenza di una ricca oggettistica tradizionale. I ristoranti sulle piste offrono tutti menù attinti dalla cucina valdostana, con cantine Doc

Nelle valli ai piedi del Grand Combin esplode il Carnevale

Nelle valli ai piedi del Grand Combin esplode il Carnevale

Non è vero che l’Epifania tutte le feste porta via. Nelle valli ai piedi del Grand Combin, partiti i Re magi, è tempo di Carnevale. Riti, simbologie e tradizioni ancestrali si intrecciano nelle manifestazioni da vivere in prima persona. Nei comuni della “Coumba Freida”, la “valle fredda” che collega il valico del Gran San Bernardo a Aosta, e della Valpelline, il Carnevale è sa sempre un momento di grande apertura sociale

Nei musei della Valle d’Aosta per conoscere la civiltà contadina del vino e della castagna

Nei musei della Valle d’Aosta per conoscere la civiltà contadina del vino e della castagna

Nella bassa Valle d'Aosta la civiltà contadina del vino e della castagna si fa conoscere attraverso itinerari museali.
A Donnas è stato sistemato il Museo del vino e della viticoltura, nel comune di Bard sorge un sito museale dedicato alla castanocoltura. A Fontainemore si trova l'ecomuseo della media montagna, mentre nel comune di Champorcher è aperto al pubblico l’ecomuseo della canapa

In valle d’Aosta si arrampica tutto l’anno, anche col brutto tempo

In valle d’Aosta si arrampica tutto l’anno, anche col brutto tempo

La regione, grazie ad iniziative locali spesso autofinanziate dai climber,  si arricchisce infatti di due nuove palestre di arrampicata, una  al Palazzetto sportivo di Gressoney-Saint-Jean e l’altra nelle vecchie scuole elementari di Champoluc. Con quelle di Courmayeur e Valtournenche il quadro delle proposte di arrampicata indoor per questo inverno diventa veramente ampio

Progetto Una montagna di Rifugi: bilancio positivo

Progetto Una montagna di Rifugi: bilancio positivo

Nell’estate 2006 le presenze sono aumentate del  4,93%. In cifre assolute sono state 68.882, rappresentando la migliore performance  degli ultimi cinque anni. La novità del progetto è stata nella promozione dei rifugi aderenti all’iniziativa presso un pubblico familiare e possibilmente nuovo alle escursioni in montagna.

Le iniziative culturali del Comune di Etroubles in Valle d’Aosta

Le iniziative culturali del Comune di Etroubles in Valle d’Aosta

La poca neve sulle Alpi non scoraggia chi da tempo ha puntato su iniziative culturali. È proprio di questi giorni la notizia della collaborazione avviata dal Comune di Etroubles, noto per aver allestito un percorso museale a cielo aperto, con il comune elvetico di Martigny e la “Fondation Gianadda” per sviluppare un progetto in favore dell'arte.

Musica per tutti

Musica per tutti

Gli amanti della musica, nei paesi dell'area del Gran San Bernardo, possono scegliere tra i canti della tradizione natalizia e concerti di pianoforte, folk e gospel

Natale e Capodanno ai piedi del Grand Combin

Natale e Capodanno ai piedi del Grand Combin

Neve e freddo sono annunciati, almeno per metà dicembre, e le piste di Crévacol, Flassin, Ollomont, Valpelline e Bionaz non aspettano altro per accogliere sciatori,snowboarder e fondisti, in pista e fuori.
Ma se anche la neve stenta ad arrivare, il programma delle manifestazioni per il periodo natalizio della Valle del Gran San Bernardo e della Valpelline offre così tante possibilità che c’è solo l’imbarazzo della scelta

Da Striscia la Notizia e dall’Isola dei Famosi a Pila, per il Parallelo di Natale

Da Striscia la Notizia e dall’Isola dei Famosi a Pila, per il Parallelo di Natale

Piano piano si sta entrando nel clima natalizio ed è anche il momento di entrare nell’atmosfera del “Parallelo di Natale”.
L’appuntamento per l’evento che quest’anno compie 19 anni è sulle piste di Pila, in Valle d’Aosta, due giorni di kermesse che prevedono per il 22 dicembre il classico appuntamento con il Parallelo dei VIP e per il 23 la sfida diretta tra i campioni dello sci.

Nuova area freestyle a Pila

Nuova area freestyle a Pila

La notizia è dedicata a tutti gli "styler" delle Alpi, che  amano vivere, con spirito libero, le loro giornate sulla neve. Nella località sciistica di Pila, a pochi km da Aosta, apre una nuova area interamente dedicata al freestyle, anzi due: La Pipe zone e la Slopestyle zone

Grande successo del “Valle d’Aosta Alpini-day”

Grande successo del “Valle d’Aosta Alpini-day”

Grande successo del “Valle d’Aosta Alpini-day” tenutosi presso la caserma Battisti di Aosta. Oltre trecento tra ragazzi e ragazze, soprattutto tra i 10 e i 12 anni, si sono avvicinati alle attività degli Alpini, provando a scalare sul muro di arrampicata e scendendo sulla tyrolienne . Molto interesse ha destato la possibilità di salire sul veicolo cingolato da neve BV206

Il lupo è tornato in Valle d’Aosta

Il lupo è tornato in Valle d’Aosta

Forse perché nella vicina Svizzera la vita per lui sembra sia alquanto dura. Per conviverci si preparano linee guida insieme agli allevatori.
L’abbattimento di una femmina di lupo in Val di Goms a fine ottobre ha suscitato la reazione del Ministro dell’Ambiente Pecoraro Scanio, tanto da fargli sollevare la questione alla Nona Conferenza della Convenzione delle Alpi