Select Page

Sport di Montagna

In DiscoveryAlps Sport di Montagna, è disponibile, ogni giorno, un’ampia gamma di notizie dalla Coppa del mondo di sci alpino (Saslong classic, Adelboden, Campiglio, Soelden, Wengen) e new relative ad altre sport alpini.

Classifiche gare sportive

Una navigazione tra molte notizie, dalla Dolomiti Super Bike al circuito Open Air di livigno, da Gardena Extrem Marathon a Traccia Bianca, … e ancora informazioni, prezzi e iscrizioni alle gare con racchette da neve sui monti, scialpinismo nel paradiso naturale delle Alpi, sci di fondo, alpinismo, boulder e arrampicata. Molte le pagine e fotografie di Blardone, Bode Miller, Marcel Hirscher e del campione italiano Peter Fill. Senza dimenticare i grandi protagonisti del scialpinismo e del trail running.


Intenso profumo di Marcialonga

Intenso profumo di Marcialonga

Sempre più intenso il profumo di Marcialonga che si respira in Val di Fassa. Il 30 gennaio Moena sarà infatti teatro della partenza (ore 8,15) della prestigiosa competizione, terza tappa della stagione dopo la Sgambeda e la Jizerskà Padesàtka e a cui è affidato l’arduo compito di decidere chi fra i due attuali leader maschili Zanetel ed Skjoensfjell), potrà indossare il pettorale rosso

Anche in Italia un centro ARVA

Anche in Italia un centro ARVA

E’ attivo nel comprensorio sciistico Ski Area 3valli il primo centro italiano di addestramento ARVA. Qui si potranno fare esercitazioni utilizzando l’apparrecchio per la ricerca dei travolti da valanga. La struttura è stata realizzata al Col Margherita, tra le Province di Belluno e Trento, in prossimità del Passo San Pellegrino Si tratta del primo centro d’addestramento italiano

Vogl intasca Wengen, Rocca inforca

Vogl intasca Wengen, Rocca inforca

Da Wengen l’Italia porta a casa il gusto amaro di una vittoria che sembrava di un insuperabile Giorgio Rocca. Sembrava, perché il carabiniere di Livigno ha inforcato sul più bello, proprio mentre stava dando dimostrazione del suo periodo di grazia con sciata vincente. Per un attimo l’illusione, poi la prova televisiva e la squalifica. Vince il tedesco Alois Vogl

La Val d’Ultimo regala lo sci

La Val d’Ultimo regala lo sci

E’ inverno, c’è la neve, lo sci, le settimane bianche. Gli amanti dello sci si ritrovano davvero nel pieno della stagione e l’arco alpino è costellato di offerte sciistiche. Nel Meranerland, in Val d’Ultimo, la meta privilegiata è il centro sciistico Schwemmalm, che arriva fino a 2.600 metri ed offre una splendida vista sui circostanti tremila del massiccio montuoso dell’Ortles

What are the dangers of climbing chalk?

What are the dangers of climbing chalk?

The chalk commonly used by rock-climbers to improve their grip is a whitish powder, referred to as gymnasts’ chalk or magnesite. Here we outline some scientific information taken from specialised journals on the potential toxic effects of climbing chalk. The Introduction to TLVs in the national labour contract for chemical industry workers includes the following statement

Lugano Festival of Festivals

Lugano Festival of Festivals

The twelfth edition of the Festival of Festivals, the international review of mountain film festivals, will be held in May in Lugano, Switzerland. This event has lately become one of the most important dates in the international film calendar, and the programme this year will present the winners of the festivals

Val Casies Gran Fondo / Gsieser Tal Lauf

Val Casies Gran Fondo / Gsieser Tal Lauf

The Gsieser Tal Lauf will be held on the 18,19 and 20 February 2005. The event will kick off with the “Monguelfo Sprint by night” on Friday 18 February, which will mark the official opening of the fun and games. The race is due to start at 8.30 p.m. The juniors’ race, the Mini Val Casies /Mini Gsieser, is scheduled for the Saturday

Max Blardone, il giorno più bello

Max Blardone, il giorno più bello

L’anno scorso sul podio ad Adelboden, secondo gradino, in lacrime, ma di gioia. Quest’anno sempre ad Adelboden, in lacrime di gioia, ma sul gradino più alto del podio. Massimiliano Blardone conquista sulle nevi svizzere la prima vittoria di carriera in Coppa del Mondo. Una vittoria che vale tantissimo – proprio su uno dei giganti più importanti del circuito

Tutti i “topolini” del fondo

Tutti i “topolini” del fondo

I piccoli campioni dello sci di fondo, circa un migliaio, saranno protagonisti del Trofeo Topolino di sci di fondo – gara internazionale del calendario FIS a tutti gli effetti – in programma il 22 e 23 gennaio in Val di Fiemme. Si tratta della 22esima edizione, aperta come sempre a giovani atleti delle categorie “baby”, “cuccioli”, “ragazzi” ed “allievi”

Rocca Trionfa, Moelgg tra i dieci

Rocca Trionfa, Moelgg tra i dieci

Una bella domenica per lo sci italiano in cui brilla ancora una volta l’astro di Giorgio Rocca. Il carabiniere di Livigno ha regalato, nello slalom di Chamonix, una bella vittoria: netta e a conferma dello stato di forma che sta attraversando. Bene anche Manfred Moelgg, al decimo posto. E Raich – qui terzo – si avvicina sempre più al deludente Miller

Traccia Bianca, edition zero

Traccia Bianca, edition zero

An event not to be missed by lovers of snow shoes and untouched nature is “Traccia Bianca” edition zero, which will take place in the Veglia Devero Nature Park on 20th February 2005. It consists of a trek with snow shoes open to all

Heidi, a mountain legend

Heidi, a mountain legend

The nest among the mountains, the pastures, Grandpa, Peter the friend, snow-white the goat. Heidi, the Alpine girl, has been revived in a dedicated exhibition. “Heidi, a mountain legend”, after its departure from Turin’s Mountain museum, heads towards Val Vigezzo in Piedmont

Campionato mondiale deltaplani

Campionato mondiale deltaplani

La nazionale italiana di deltaplano ha trascorso il capodanno ad Hay nell’Australia occidentale, territorio di oltre 2.5000.000 km2 e che occupa quasi un terzo del nuovo continente. Qui, dal 7 al 19 gennaio, si svolgerà il campionato mondiale classi “ali flessibili”, vale a dire i deltaplani di tipo tradizionale

Sgambeda, tempo di bilanci

Sgambeda, tempo di bilanci

Siamo molto soddisfatti di questa 15° edizione della Sgambeda”. E’ questo il commento di Nada Cusini del Comitato Organizzatore Open Air ad una quindicina di giorni dal termine di una delle granfondo più amate, la Sgambeda 2004. Indispensabile l’aiuto dei trecento volontari che hanno permesso di allestire un tracciato di 42 chilometri all’altezza di una prova di Coppa del Mondo

Lo sci alpino si fa in sei

Lo sci alpino si fa in sei

Il grosso delle feste è andato e lo sci alpino torna di scena alla grande con una serie di gare una più bella dell’altra. La prima pietra la scaglierà Santa Caterina Valfurva (che ospiterà i mondiali) giovedì 6 gennaio con ben due discese che vedranno impegnati i grandi di Coppa del Mondo nel recupero delle gare non disputate in Val d’Isere a dicembre

La “Stelvio” è un feudo austriaco

La “Stelvio” è un feudo austriaco

Poker austriaco nella libera di Bormio sulla “Stelvio”. Davanti a tutti Johann Grugger, la sua prima volta in Coppa del Mondo sul gradino alto del podio; gli fanno compagnia Michael Walchhofer e Fritz Strobl, con Klaus Kroell alle loro spalle. Si tratta del 23esimo poker per lo squadrone austriaco. Male l’Italia, ma con una consolazione: Ghedina taglia il nastro delle 151 libere disputate

I Mondiali di Bormio spiegati

I Mondiali di Bormio spiegati

In questi giorni tutti gli abitanti dell’Alta Valtellina riceveranno a casa una piccola ed elegante pubblicazione dedicata ai Campionati del Mondo Audi Fis di sci alpino a Bormio nel 2005. L’iniziativa, promossa dal Comitato Organizzatore, intende spiegare che cosa è stato fatto, perché, con quali obiettivi e con quali benefici per il territorio

Rocca vince a Flachau

Rocca vince a Flachau

Con una seconda manche da manuale Giorgio Rocca si aggiudica lo slalom speciale di Flachau. Secondo al termine delle prima prova, il livignasco ha chiuso la partita con una convincente seconda. Completano il podio in terra d’Austria l’atleta di casa, Rainer Schoenfelder e il tedesco Alois Vogl

Grandi sempre più Gigante

Grandi sempre più Gigante

E chi lo ferma più? Thomas Grandi, il canadese “bolzanino”, vince ancora. Dopo il Gigante in Alta Badia va a conquistare a casa di Maier il Gigante del 21 dicembre sul pendio di Flachau. Una seconda manche assolutamente priva di sbavature la sua, che ha messo in evidenza le grandi qualità tecniche che gli hanno permesso ancora una volta di guardare tutti dall’alto dello scalino centrale del podio. Male Miller, sesto Simoncelli

Lo sci di fondo si mette a nudo

Lo sci di fondo si mette a nudo

Si chiama Ingvild Engesland, norvegese, bionda, fondista e con una carriera fino ad ora avara di soddisfazioni sportive. Ma nonostante non sia un asso sugli sci stretti, la Engesland ha trovato il modo di farsi conoscere posando nuda per una rivista soft porno del suo paese. Di certo non è la prima: l’anno scorsa a posare senza veli fu la nazionale canadese di sci di fondo; nude, sì, ma non così tanto