Select Page

Si è tenuto a Milano il Kick-Off Meeting dell’interessante progetto di Cooperazione Territoriale in ambito Spazio Alpino "ALPHOUSE: la cultura architettonica alpina e l'ecologia. Lo sviluppo delle competenze delle imprese artigiane locali in materia di ristrutturazione energeticamente efficiente degli edifici e insediamenti tradizionali alpini". Su invito di IREALP, Istituto di Ricerca per l’Ecologia e l’Economia Applicate alle Aree Alpine, e del capofila Camera di Commercio e dell’Artigianato di Monaco e dell’Alta Baviera, i partner del progetto si sono confrontati sulle linee generali del progetto che si concluderà nel 2012.

ALPHOUSE mira a rafforzare la competitività delle Regioni alpine, fornendo loro la conoscenza, l’abilità e i mezzi per recuperare e rinnovare le vecchie strutture alpine: questo intento dovrebbe incontrare il più alto standard di efficienza energetica e allo stesso tempo mantenere le caratteristiche regionali dell’architettura tradizionale. Partner qualificati provenienti dalla Germania, dall’Austria, dalla Svizzera, dalla Francia e dall’Italia svilupperanno un programma formativo di moduli di qualificazione e una piattaforma virtuale di informazioni basate sia sulla conoscenza delle tecnologie per il risparmio energetico, sia sull’architettura regionale alpina.

Un’attenzione particolare è riposta sulle indicazioni di carattere pratico, sugli strumenti da presentare ai soggetti decisori ed all'attività di comunicazione destinata al pubblico. L’obiettivo principale è di promuovere l’attrattività dello Spazio Alpino attraverso un percorso innovativo volto a:

  • incentivare il recupero e la ristrutturazione con criteri di efficienza energetica dei vecchi edifici;
  • preservare gli aspetti tradizionali degli insediamenti alpini;
  • formare e rendere più competitive le piccole imprese artigiane del settore edilizio grazie all’acquisizione di nuove competenze.

A breve sarà a disposizione del pubblico un sito web dedicato al progetto nel quale verranno pubblicati tutti i risultati delle attività.