Select Page

Good news da S. Cristina in Val Gardena: la Federazione Internazionale Sci FIS ha presentato i calendari delle gare di sci alpino nel tradizionale incontro di primavera tenutosi questo mercoledì in videoconferenza a causa della pandemia da Coronavirus. Confermate le date delle due gare di velocità in Val Gardena: venerdì 18 dicembre 2020 si svolgerà il Super-G ai piedi del Sassolungo e sabato 19 dicembre la classica discesa libera.

La leggendaria pista Saslong sarà quindi protagonista di gare di Coppa del Mondo di sci alpino maschile per la 53esima volta nella storia. I campioni di sci si alleneranno in Gardena già mercoledì 16 e giovedì 17 dicembre, prima che lotteranno per punti di Coppa del Mondo nell’ultimo fine settimana prima di Natale.

“Ogni anno è una grande soddisfazione quando le date vengono confermate dai funzionari della FIS. Siamo molto lieti di continuare ad essere presenti nel calendario di Coppa del Mondo della FIS nei prossimi anni fino alla fine della stagione 2022/23. Questo ci dà, assieme ai nostri collaboratori e ai nostri partner, sicurezza in termini di pianificazione a medio termine”, spiega Rainer Senoner, presidente del comitato organizzatore Saslong Classic Club.

” Confermate le due gare di Coppa del Mondo di sci alpino in Val Gardena: venerdì 18 dicembre 2020 si svolgerà il Super-G ai piedi del Sassolungo e sabato 19 dicembre la classica discesa libera “

pita saslong val gardena

Tuttavia, a causa dell’attuale crisi mondiale causata dal Coronavirus, gli organizzatori di gare di Coppa del Mondo dovranno essere estremamente flessibili nella prossima stagione, anche in Val Gardena. “Come già accennato in diverse interviste, quest’anno stiamo pianificando molteplici scenari. Nel migliore dei casi possiamo affrontare le gare come al solito. Tuttavia, saremo preparati anche se il numero di spettatori dovrà essere limitato o se le gare dovranno essere disputate senza pubblico”, continua Senoner.

A proposito, già all’inizio di dicembre la Val Gardena assaporerà il fascino delle gare internazionali, quando soprattutto giovani atleti si contenderanno importanti punti FIS al “Raiffeisen FIS Challenge” sul Piz Sella.

Share This