Select Page

Nella terza tappa di coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio, vincono ancora l’italiana Angelika Rainer ed il russo Maxim Tomilov. Teatro dell’evento è stato Rabenstein (26-27 gennaio 2013) un piccolo paese della val Passiria, in Sud Tirolo, che per questo fine settimana è diventato l’ombelico del mondo degli ice climber.

Grande vittoria per l’altoatesina Angelika Rainer, che, dopo il mondiale di arrampicata su ghiaccio vinto in sud Corea ed il secondo posto di Saas Fee, colleziona un altro successo sul ghiaccio di casa; Angelika dopo essere balzata in testa in semifinale, ha stretto i pugni, ha vinto la tensione. Incitata dal folto pubblico,ha rinviato il top con più di trenta secondi di vantaggio sulla coreana Shin Woon Seon,anche lei a top.  Terza si è classificata la russa Maria Tolokonina.

«E’ stato bellissimo quando ho vinto il terzo mondiale consecutivo, ma vincere qui in casa, che per la prima volta era tappa di coppa del mondo, mi ha dato una gioia indescrivibile- ha dichiarato Angelika Reiner – sicuramente la mia vittoria più bella!» E’ stata sfortunata invece la bolzanina Barbara Zwerger, classificatasi solo ottava dopo aver rotto il ghiaccio dove aveva infilato la sua piccozza.

La sfida maschile ha visto ancora sul podio uno dei due fratelli Tomilov, Maxim, che dopo la vittoria di Saas Fee ha fatto il bis e ha chiuso la via di finale con soli 8 secondi di vantaggio sul coreano Park Hee Yong, mentre terzo è arrivato il campione del mondo Alexey Tomilov. Da segnalare il quarto posto del fortissimo austriaco Markus Bendler, che ha voluto chiudere la sua carriera agonistica proprio in casa degli amici di Rabenstein, che per questa coppa del mondo lo avevano iscritto alle gare tramite l’AVS ( Alpen Verein Sudtirol, il club alpino altoatesino), come tutti gli italiani, in quanto in Austria, come in Italia, non esiste una federazione di arrampicata su ghiaccio.

Nella gara speed sia il podio maschile che quello femminile sono stati tutti russi  con Pavel Gulyaev e Maria Krasavina i due vincitori.

In Classifica Generale l’atleta del reparto corse Grivel Angelika Rainer è saldamente al comando della coppa del mondo con 60 punti di vantaggio sulla Russa Maria Tolokonina; mentre in campo maschile a guidare è il Coreano Park Hee Yong sul russo Maxim Tomilov, per soli 7 punti.

Women Lead results Rabenstein 2013:
1. RAINER Angelika, ITA
2. SHIN Woon Seon, KOR
3. TOLOKONINA Maria, RUS
4. GALLYAMOVA Anna, RUS
5. BADALYAN Ludmila, RUS
6. HROZOVA Lucie, CZE
7. FILLIPOVA Maryam, RUS
8. ZWERGER Barbara, ITA

Men Lead results Rabenstein 2013:
1. TOMILOV Maxim, RUS
2. PARK Heeyong, KOR
3. TOMILOV Alexey, RUS
4. BENDLER Markus AUS
5. KUZOVLEV Nikolay, RUS
6. SYPAVIN Valentyn, UKR
7. KRYVOSEYTSEV Yevgen, UKR
8. LYULYUKIN Ivan, RUS