Select Page

L’estate è arrivata. Anche per la Val di Sole. E per gli appassionati di sport fluviali arriva anche la possibilità di “sfruttare” il torrente Noce.

Il torrente Noce nasce al Corno dei Tre Signori (a 3360 metri di quota), nel Gruppo dell’Ortles-Cevedale, e dopo pochi chilometri va a formare il lago artificiale di Pian Palù nell’alta Val di Peio. Ridotto ad un ruscello dai prelievi idroelettrici, prosegue fino a Cogolo, dove riceve l’apporto del Noce Bianco.

Circa tre chilometri dopo Cogolo il torrente Noce precipita a valle formando un’unica ininterrotta rapida, per poi tranquillizzarsi prima di unirsi al torrente Vermigliana, che nasce al Passo del Tonale. Si tratta di uno dei più interessanti percorsi canoistici d’Italia, navigabile per circa 30 Km. Alternando tratti accessibili a persone esperte con tratti con minor difficoltà adatti anche a chi si vuole avvicinare al rafting e alla canoa.