Select Page

Cascate in Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo
La Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo nascondono nelle gole scavate dai corsi d’acqua  dei veri e propri gioielli…
Il vallone della Gaula di Ollomont, il vallone di Flassin a Saint-Oyen, l'alta valle di Bionaz non sono che alcuni tra i luoghi dove si possono trovare cascate di ghiaccio di ogni difficoltà…in uno scenario magico. 

Week End a Crévacol
La Testa di Crévacol ospita il bellissimo comprensorio sciistico « Crévacol », che oltre alle piste di sci offre agli appassionati del freeride e dello snowboard fantastici percorsi di fuoripista con neve polverosa.
1° giorno Ritrovo dei partecipanti alle ore 08.00 sul piazzale degli impianti di Crévacol. A seconda del livello tecnico dei partecipanti verrà impostata una sessione didattica di ripasso delle tecniche di discesa fuoripista e delle nozioni relative alla sicurezza. Cena gastronomica e pernottamento in un caratteristico albergo del comprensorio. 
2° giorno Giornata completamente dedicata al fuoripista sui vari versanti della Testa di Crévacol, con l’ultima discesa sui pendii prospicienti il Colle del Gran San Bernardo.
Attrezzatura:Normale dotazione da freeride (sci o snowboard), ARVA, pala, sonda.
Costo € 180,00 a persona, max 8 pax per ogni guida.
La quota comprende : l’assistenza della guida, la mezza pensione in albergo (bevande escluse), uso materiale collettivo, assicurazione professionale.

Traversata Gran San Bernardo-Liddes
Bellissimo e facile percorso di scialpinismo.
1° giorno: Da Etroubles 1270 m in bus fino alla stazione di sci elvetica del Super Saint Bernard. Di qui si sale all’ospizio del Gran San Bernardo, dove si pernotta.
2° giorno: Si sale al Col Fenêtre de Ferret 2698 m e si scende per poco sul versante svizzero della Val Ferret e si prosegue verso il Col d’Arpalles 2656 m e il Col Nevé de la Rousse, con splendida vista del massiccio del Monte Bianco. Infine si scende, normalmente su neve farinosa, nella lunga Combe de L’A verso gli aperti pendii di Liddes. In taxi si torna alla stazione di sci del Super Saint-Bernard e si prosegue in funivia fino al Col Menouve 2775 m. Una lunga discesa fuoripista permette di rientrare a Etroubles 1270 m.
Attrezzatura: Normale dotazione da scialpinismo, con ARVA, pala e sonda, documento in corso di validità per la frontiera con la Svizzera.
Costo: € 150,00 a persona, max 8 pax per ogni guida.
La quota comprende : l’assistenza della guida, la mezza pensione all’ospizio del Gran San Bernardo (bevande escluse), viveri da gita, mezzi di trasporto (autobus, taxi, funivia), uso materiale collettivo, assicurazione professionale.