Select Page

Nell’ambito del progetto Alcotra PrévRiskHauteMontagne, la Fondazione Montagna sicura – Montagne sûre, in collaborazione con La Chamoniarde (di Chamonix), le Funivie Monte Bianco, l’Unione Valdostana Guide di Alta Montagna, il Soccorso Alpino Valdostano e la Società Guide Alpine di Courmayeur, organizza cinque Atelier formativi, dal titolo: “Alla scoperta dei Ghiacciai del Monte Bianco”, dedicati alla conoscenza dei ghiacciai e alle loro caratteristiche ambientali, con approfondimenti sulla sicurezza e la movimentazione su tale terreno.

Gli atelier si svolgeranno di mercoledì. Dopo gli appuntamenti del 20 e 27 luglio, le prossime date in calendario sono quelle del 3, 24 e 31 agosto 2016, sul Ghiacciaio di Punta Helbronner, Courmayeur (risalita con gli Impianti di Skyway Monte Bianco). Durante le sessioni, curate dalle Guide alpine di Courmayeur appositamente convenzionate con la Fondazione, verranno trattati i seguenti argomenti: tematiche ambientali, conoscenza dei ghiacciai, tecniche di progressione su ghiacciaio e nozioni di sicurezza. Ai partecipanti sarà proposto un breve percorso sul ghiacciaio, di approfondimento e conoscenza della corretta movimentazione. La quota di partecipazione è di € 24 a persona, corrispondente al solo costo degli impianti di risalita, offerto a tariffa agevolata da Skyway Monte Bianco. Per informazioni e iscrizioni: email formazione@fondms.org  – tel 0165 897602 (Davide Franco).

L’attività rientra nell’ambito del progetto PrévRiskHauteMontagne – del Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg V-A Italia-Francia Alcotra 14/20 – di cui la Fondazione è capofila, e condotto in partenariato con La Chamoniarde, il Comune di Valtournenche, l’ARPA Valle d’Aosta, l’ARPA Piemonte, l’Université de Savoie (CNRS) e il CREALP (Canton du Valais). Il progetto PrévRiskHauteMontagne è incentrato sulla sicurezza in montagna, con l’obiettivo di implementare la risposta al rischio a livello di comunità (informazione, formazione, azioni di studio e ricerca), tra la Valle d’Aosta, il Piemonte, la Regione francese Auvergne-Rhône-Alpes (Savoia e Alta Savoia), il Canton du Valais (CH).

Più in dettaglio, l’attività 4 del progetto PrévRiskHauteMontagne – “Azioni esemplari per aumentare la resilienza della comunità di alta montagna” –  è incentrata sull’organizzazione di incontri e percorsi formativi rivolti ai turisti e alla popolazione più lontana dalle problematiche legate all’alta montagna, con lo scopo di aumentare la adattabilità delle comunità che vivono e frequentano questi contesti territoriali. Inoltre, sono previsti lo sviluppo di strumenti informativi (es. Video Tutorials sui corretti comportamenti da tenere) e l’installazione di strumenti e attrezzature (radio nei bivacchi/rifugi, stazioni fisse ARTVA, etc.) che consentano alla popolazione di prendere coscienza dei rischi legati all’ambiente di alta montagna e di affrontarla con maggiore sicurezza.

Alla scoperta dei ghiacciai del Monte Bianco

Alla scoperta dei ghiacciai del Monte Bianco