Select Page

Courmayeur Mont Blanc Funivie

Apertura anticipata al 1 dicembre per il comprensorio sciistico Courmayeur Mont Blanc Funivie, grazie alla neve naturale e alle basse temperature che hanno permesso l’innevamento artificiale.

Sciare all’Arp

Grande novità, da quest’anno si torna a sciare in pista all’Arp. Dopo lo smantellamento dello skilift dell’Arpetta, erano rimasti solo i freerider a scendere i fuori pista raggiungibili con la funivia dell’Arp. Quest’anno è stata messa a punto una pista di raccordo (Skiweg), che a sua volta dà accesso a una pista nera, molto ripida, con pendenza superiore ai 30 gradi, oltre a numerosi tracciati di fuori pista.

Le nuove piste rappresentano anche il primo passo della realizzazione di un più ampio progetto di sviluppo verso l’alto del comprensorio, progetto che continuerà con la sostituzione degli impianti di Youla e Arp in scadenza nel 2021. La progettazione del nuovo impianto è già stata aggiudicata con gara europea ad aprile 2017.
Altra novità è il potenziamento dell’impianto di innevamento artificiale con la realizzazione di un nuovo pozzo in località Zerotta.

Apertura serale funivia di Courmayeur

Anche quest’anno la funivia di Courmayeur rimarrà aperta tutte le sere fino a mezzanotte, con alcuni locali di Plan Checrouit e Maison Vielle per l’after-ski in quota: sul sito www.courmayeur-montblanc.com/sera maggiori informazioni sui locali aperti.
Tutti i clienti già presenti sul comprensorio prima delle 16,45, con qualunque tipologia di biglietto, saranno trasportati a valle senza ulteriori addebiti. I possessori di skipass stagionale e di plurigiornalieri superiori ai quattro giorni consecutivi potranno usufruire gratuitamente del servizio. Per gli altri la tariffa in orario notturno è di 10 euro.