Select Page

Il CEO del Gruppo Oberalp, Massimo Baratto, ha deciso di lasciare l’azienda di Bolzano ei di trasferirsi ad Amsterdam, sede europea di Under Armour, dove risiede la famiglia della moglie. Un cambiamento concordato amichevolmente tra le parti, che hanno valutato e preparato con cura la transizione.

Così Heiner Oberrauch, Presidente del Gruppo Oberalp: “Grazie alla sua passione, in questi diciassette anni Massimo ha ottenuto grandi risultati. Ha portato una visione al nostro gruppo, dandogli organizzazione e struttura. Può essere orgoglioso di quello che ha realizzato e affrontare le sue sfide future accompagnato dalla gratitudine di tutti noi. Sul piano personale per me è un momento triste ma anche di grande riconoscenza; sono felice per Massimo e per la sua nuova opportunità professionale. Sono convinto che questo cambio avvenga al momento giusto per il nostro gruppo, che potrà beneficiare di nuova energia e nuove idee per raggiungere un ulteriore livello di sviluppo.” La ricerca congiunta di un successore è già stata avviata.

Massimo Baratto ha spiegato che la decisione non è stata affatto facile: “Oberalp è l’esperienza più importante e più lunga della mia vita professionale e personale; la porterò nel cuore con orgoglio e riconoscenza. Sono contento di questa nuova sfida, ma allo stesso tempo mi rende triste lasciare questo luogo unico e speciale. Il mio grazie va ad Heiner e a tutto il gruppo per avermi offerto fiducia, la possibilità di far crescere l’azienda, di ottenere grandi successi e all’occasione anche di sbagliare. Le persone, le cultura e i marchi mi hanno arricchito – ho imparato molto, cercando sempre di dare il mio massimo. Sono certo che questa cultura e questa forza renderanno in futuro Oberalp e le sue persone imbattibili. Sono onorato di fare parte di questa storia e di poter contribuire ancora nei prossimi mesi insieme.”

Massimo Baratto ha rivestito a lungo il ruolo di Brand Manager del marchio tecnico di montagna Salewa, contribuendo al suo ulteriore sviluppo, ed è stato responsabile della organizzazione del Gruppo Oberalp. Durante questo periodo è stata finalizzata l’acquisizione dei marchi Dynafit, Pomoca e Wild Country, trasformando un’azienda a proprietà familiare in un leader mondiale nel mercato dell’abbigliamento e delle attrezzature per gli sport di montagna.

Il Gruppo Oberalp è riconosciuto anche come un punto di riferimento nel settore della distribuzione e sviluppo commerciale di marchi del settore sportivo. Massimo Baratto è stato responsabile della espansione dei marchi in distribuzione, come Under Armour, Speedo, Fischer, Barts e molti altri, e ha avviato il nuovo processo di digitalizzazione del gruppo. Il Gruppo Oberalp opera con successo dal suo headquarter di Bolzano e da dieci filiali dirette nel mondo.