Select Page

L’Arcipelago della Maddalena, a Nord della Sardegna (traghetto di collegamento da Palau), rappresenta un complesso ambientale di rara bellezza, nel quale l’ecosistema marino si miscela ad un paesaggio d’incanto. Sull’Isola di Caprera, unita a La Maddalena da un ponte stradale, è possibile immergersi nella natura camminando a piedi, attraverso un’ampia rete di sentieri, ben segnalati e adatti ad ogni tipologia di escursionista.

Caprera è una vera e propria Isola del Trekking e accoglie migliaia di appassionati in tutte le stagioni; i periodi migliori per camminare sui sentieri di Caprera sono la primavera e l’autunno, mentre nel corso della stagione estiva si consiglia di sfruttare le prime ore del giorno, quando la maggior parte dei turisti sono ancora fuori dall’isola e le temperature non sono troppo elevate.

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, di recente, ha reso disponibile una nuova carta escursionistica dell’Isola di Caprera. Grazie a questo strumento, compoletamente gratuitio, è possibile conoscere la rete dei sentieri progettata dall’Ufficio tecnico dell’Ente Parco a partire dal 2011 con lo scopo di ripristinare gli antichi tracciati nati con finalità militari a partire dalla fine del 1800. Ad oggi, il progetto generale ha riguardato l’allestimento della segnaletica informativa e direzionale su un totale di 16 sentieri con l’obiettivo di valorizzare una fruizione lenta del territorio e dell’immenso patrimonio paesaggistico e naturalistico dell’Isola di Garibaldi.

Per uniformare la segnaletica dei sentieri del Parco a quella presente sul territorio sardo, corso e nazionale, è stata utilizzata quella proposta dal C.A.I., con i relativi tratti di colore rosso-bianco-rosso.

La nuova carta escursionistica è stata realizzata in italiano e inglese in formato cartaceo ed è inoltre scaricabile in formato digitale dal sito https://www.avenzamaps.com/a/mv5fxzc, in formati adatti per smartphone e tablet.

Consigli utili:

  • portate con voi capello e occhiali da sole
  • non dimenticate una scorta di acqua (non ci sono fontane)
  • il costume è indispensabile!

Noi abbiamo affrontato alcuni sentieri di Caprera, in particolare quello che porta a Cala Coticcio, utilizzando prodotti Salewa per il trekking. Guardate il nostro video:

Per ulteriori informazioni potete contattare l’Ente Parco Arcipelago di La Maddalena