Select Page

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Torgnon è un piccolo villaggio della Valle d’Aosta adagiato sul versante destro orografico, proprio grazie alla sua posizione è soleggiato per buona parte della giornata, tanto da essere conosciuto anche come il “pays du soleil”. Composto da diverse borgate, a circa 1500m sul livello del mare, si affaccia sulla Valle del Cervino, del quale offre una vista unica e imponente, non solo, nelle limpide giornate invernali, regala anche una magnifica vista sul gruppo del Monte Rosa.

Accogliente per natura, Torgnon è una località turistica ideale per chi nella montagna cerca relax, sport e benessere. In inverno è naturalmente la neve la vera protagonista , il villaggio dispone di un bel comprensorio sciistico inserito in un contesto di natura incontaminata e accessibile dal centro del paese grazie ad una moderna telecabina. Le piste per lo sci alpino sono adatte a chi muove i primi passi sulla neve ma al tempo stesso anche allo sciatore più esperto ed esigente, con tracciati di media difficoltà e varianti impegnative molto divertenti e tecniche. Per gli amanti dello snowboard e del freestyle c’è a disposizione uno snowpark con salti e rail adatti ai rider di ogni livello. Per chi invece ama lo sci alpinismo, la zona di Torgnon regala belle gite, come la salita alla Cima Bianca, al Col de Fort oppure alla Finestra di Tsan. Uno dei punti forti dell’offerta invernale di Torgnon è certamente lo sci nordico per il quale offre uno dei comprensori più belli e spettacolari della Valle d’Aosta, con anelli di varia difficoltà ed un percorso turistico che porta fino a Gillarey dove è possibile contemplare in tutto il suo splendore e da una prospettiva di grande fascino, il Cervino.

Per il tempo libero e lo svago, Torgnon ha nei pressi degli impianti di risalita un parco giochi invernale dove ci si può divertire sui gommoni o in altre simpatiche attività, ideale per i bambini ma che sa regalare svago anche ai più grandi. Non mancano inoltre tutti i comfort che ci si aspetta di trovare in una moderna località turistica che però ha saputo conservare al tempo stesso il suo aspetto di tradizionale località alpina: le strutture alberghiere, gli agriturismo, i ristoranti e i pub dove trascorrere le serate ed il tempo libero.

Oltre a essere un importante centro sciistico e meta di vacanze all’insegna dello sport all’aria aperta, Torgnon offre, a chi lo desidera, nel villaggio di Triatel, un viaggio unico nelle tradizioni e usanze del passato, lì è possibile visitare il Musée Petit Monde. Si tratta di un museo etnografico distribuito su tre strutture architettoniche tipiche, sottoposte a un importante intervento di recupero conservativo (la grange, le grenier e il raccard a schiera). Il progetto museale è stato concepito e strutturato per offrire al visitatore molteplici chiavi di lettura: dall’aspetto architettonico, a quello socio-antropologico, fino a quello socio-culturale. L’allestimento del museo è stato realizzato interamente con gli oggetti donati dalla popolazione e utilizzati da generazioni sul territorio. Una visita capace di trasportare in una dimensione antica e rurale degna di essere vissuta.

Ma Torgnon, è anche un luogo ideale dove trascorrere una rilassante e tranquilla vacanza nei mesi estivi, durante i quali sono tantissime le possibilità per chi ama compiere tranquille passeggiate su belle strade sterrate o facili sentieri lontano dal caos e dal rumore cittadini. Innumerevoli sono anche le attività e gli eventi organizzati nel villaggio per offrire ai visitatori esperienze e occasioni sempre nuove. Dai mercatini dell’artigianato alle fiere gastronomiche, dalle letture in biblioteca alle animazioni per i più piccoli, fino ai vernissage a cielo aperto nei vicoli delle frazioni. I più sportivi invece possono approfittare di un fitto intreccio di sentieri che accompagnano il passo fino alle alte vette di Cima Bianca, Becca d’Aver, Méabé e Punta Tsan, al Col des Bornes o allo stagno di Lo Ditor. Molti di questi tracciati e le innumerevoli strade interpoderali sono l’ideale anche per escursioni in mountain bike e uscite a cavallo, giri molto panoramici come quello che porta la lago di Cignana ed all’omonima finestra, con il Cervino ed il Monte Rosa sempre sullo sfondo valgono la fatica. Mentre i più audaci possono cimentarsi con pareti di roccia e voli in parapendio.

Per gli amanti della buona cucina, Torgnon offre un territorio ricco di sapori e specialità da scoprire e gustare, con ricche colazioni a base di mocetta e marmellata di ribes, o pranzi invitanti con la tradizionale polenta concia, uno dei piatti tipici della tradizione valdostana che nasce dall’abbinamento straordinario della polenta con il gusto irresistibile della fontina abbinata ad altri formaggi locali. Il risultato è un piatto gustoso e irresistibile, ideale nelle fredde sere d’inverno. Ma anche ghiotti momenti di pausa con i dolcetti tipici locali.

Tutte le specialità sono quasi esclusivamente prodotte sul territorio e testimoniano la passione degli abitanti verso una tradizione gastronomica che si tramanda da generazioni. Una su tutte è la Fontina, il formaggio tipico d’eccellenza della regione. Un alimento dalle origini antichissime, tanto che se ne ha testimonianza già intorno al 1270, prodotta esclusivamente con latte intero crudo da mucche di razza valdostana alimentate con foraggio verde nel periodo estivo e con fieno locale nel resto dell’anno, ha un sapore leggermente acidulo e un profumo intenso.

Tradizionalmente la fontina viene preparata negli alpeggi dagli “arpian” (i pastori degli alpeggi) . Dal siero del latte usato per fare la fontina viene ricavata la brossa, una schiuma bianca prodotta dalla bollitura del siero che viene prelevata con un mestolo piatto e largo e usata per condire la polenta.

Dopo una giornata spesa sulle piste da sci, ma anche dopo un trekking o una giornata di sport all’aria aperta, non c’è niente di meglio di qualche ora in un centro benessere. A questo proposito, Torgnon offre due spa dotate di sauna, bagno turco, idromassaggio e tanti trattamenti rilassanti e rigeneranti. Presenti in due dei numerosi alberghi di Torgnon i centri benessere sono il corollario ideale di una vacanza perfetta all’insegna del benessere e del relax.

Solitamente la montagna è conosciuta soprattutto durante i mesi estivi e invernali, quando è maggiore il flusso dei vacanzieri, ma forse è proprio in autunno e primavera che riserva, a chi la vive, il suo lato più intimo e sorprendente. Anche Torgnon durante queste medie stagioni sa offrire un esplosione di colori e l’incanto dei prati che si risvegliano o il piacere del silenzio e la musica della natura che risuona tutt’intorno. Momenti in cui è impossibile non innamorarsi di questi luoghi e di queste atmosfere.

___________________________________________________________________________________________________________________________________
HERNO DONNA – Piumini e cashmere-seta con trattamento anti-goccia, il vero lusso.  Cappotto girocollo con maniche a 3/4 accessoriato da ampio collo in pelliccia e manicotti in maglia staccabili.

HERNO DONNA – Piumini e cashmere-seta con trattamento anti-goccia, il vero lusso. Cappotto girocollo con maniche a 3/4 accessoriato da ampio collo in pelliccia e manicotti in maglia staccabili.

HERNO DONNA – Piumini e cashmere-seta con trattamento anti-goccia, il vero lusso. Cappotto girocollo con maniche a 3/4 accessoriato da ampio collo in pelliccia e manicotti in maglia staccabili.

HERNO UOMO – Piumini e cashmere-seta con trattamento anti-goccia, il vero lusso. Parka con pettorina antivento e cappuccio bordato in pelliccia per lui.

HERNO UOMO - Piumini e cashmere-seta con trattamento anti-goccia, il vero lusso. Parka con pettorina antivento e cappuccio bordato in pelliccia per lui.

HERNO UOMO – Piumini e cashmere-seta con trattamento anti-goccia, il vero lusso. Parka con pettorina antivento e cappuccio bordato in pelliccia per lui.


Le tappe precedenti del viaggio di Herno sulle Alpi:

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_gallery type=”image_grid” images=”25889,25888,25887,25886,25885,25884,25883,25882,25881″ title=”Torgnon fotogallery”][/vc_column][/vc_row]