Select Page

La stazione di Les Deux Alpes, situata nel massiccio dell’Oisans nel dipartimento dell’Isère, è stata costruita nel 1946 sugli antichi alpeggi dei villaggi di Mont de Lans e di Venosc ed è una delle poche località in Europa dove è possibile praticare lo sci estivo, grazie al suo ghiacciaio che culmina a 3600 m d’altitudine. Dinamica, sportiva e trendy, Les2Alpes certifica l’accoglienza privilegiata che riserva alle famiglie con il marchio FAMILLE PLUS ma, grazie anche ad un servizio impeccabile che rivolge a tutti i propri ospiti, ha ottenuto il marchio QUALITE TOURISME. Anche i suoi appartamenti sono insigniti del marchio 2 ALPES QUALITE.

L’atmosfera di questa stazione francese è fatta da una moltitudine di attività e di animazioni tutte da provare, a partire dal suo comprensorio sciistico che si estende su 425 ettari di piste segnalate (di cui 10 ettari non battuti) servite da 224 cannoni, 47 impianti di risalita e 96 piste tra cui 12 nere: un autentico paradiso per gli sport della neve. Per lo snowboard e il Freestyle, grazie anche alla collaborazione con Nicolas Marduel, abbinata all’esperienza acquisita negli anni, Les2Alpes è uno dei migliori centri nel suo genere in Francia e lo snowpark estivo è un punto di riferimento mondiale, con spazi riprogettati, zone a tema suddivise in livelli e una decorazione curata.

Ma l’inverno a Les2Alpes è anche sinonimo di molteplici attività oltre a quelle sulla neve e sul ghiaccio. I non sciatori, e chi desidera divertirsi all’aria aperta, possono scegliere tra varie opzioni: visitare i musei, apprezzare una mostra, passeggiare nei villaggi, esplorare la grotta di ghiaccio… o visitare i numerosi negozi di articoli sportivi in ciascuno dei quali è facile trovare l’attrezzatura giusta per le proprie necessità. In quota ci sono poi bar e ristoranti dove concedersi una piccola pausa per ricaricare le batterie prima di riprendere a sciare…i non sciatori invece possono godersi il sole sulle sdraio con cioccolata calda, crema solare e un buon libro. A tutte le altitudini… prima della chiusura delle piste si può sperimentare l’atmosfera dj – tecno – aperitivo…

Dopo una giornata attiva all’aria aperta, spazio al relax, il luogo più adatto è l’Espace 1800, un istituzione comunale dotata di piscina con vasca interna ed esterna riscaldate, piattaforma cardio e apparecchi per il fitness, ma anche sauna, bagno turco e jacuzzi. Le vacanze si sa, sono il momento ideale per una “remise en forme” e alcuni istanti di benessere alla Spa oppure un trattamento viso e corpo o una manicure in un istituto di bellezza, possono fare la differenza. Anche una seduta di shiatsu oppure isolarsi in una bolla sensoriale per ritrovare calma e serenità, sono un altro bel modo di fare vacanza! Per gli infaticabili ci sono però due sale da squash, una scuola di parapendio e una di Speed Riding, il fantastico mix di sci o snowboard e parapendio. Oppure, racchette da neve o pista di pattinaggio artificiale all’aperto.

Per tutti gli altri Les2Apes mette a disposizione la Mediateca della Maison de la Montagne che condivide i suoi spazi con la biblioteca di Les 2 Alpes e la sua ampia scelta di libri, romanzi, documentari, gialli, fantascienza, fumetti, album, riviste, opere di consultazione, dizionari ed enciclopedie, DVD e giochi di società. La scuola di musica e lo Spazio Espositivo, un nuovo ambiente collegato al Museo delle arti e delle tradizioni Chasal Lento, nel cuore del villaggio di Mont de Lans, dove è rappresentata la vita degli abitanti del paese nel corso del tempo.

In estate il comprensorio di Les2Alpes si trasforma in un autentico paradiso per tutti gli sciatori e per gli appassionati di mountain bike. La località possiede uno dei più grandi comprensori sciistici estivi con circa 40 piste a disposizione sul ghiacciaio, da 3200 a 3600 metri sul livello del mare. Gli impianti del comprensorio estivo sono17 di cui: 2 seggiovie, 8 skilift, 2 cabinovie, 1 teleferica, 2 manovie, 1 funicolare, 1 ascensore.

APERTURA DEL COMPRENSORIO SCIISTICO
Dal 24 giugno al 2 settembre 2017
Dal 21 ottobre al 1 novembre 2017
Dal 2 dicembre 2017 al 28 aprile 2018

A quota 3200 si trova una Grotta di Ghiaccio che, naturalmente ospita sculture di ghiaccio di varie dimensioni ed è raggiungibile con la telecabina Jandri Express, che dal paese, situato a 1600 metri, raggiunge quota 3200 in 25 minuti. Anche i non sciatori possono raggiungere la quota di 3450 dove ammirare i maestosi panorami del Massiccio degli Écrins e spaziare verso nord-est fino a vedere il monte Bianco e il Gran Paradiso, grazie a un trenino sotterraneo (Funiculaire). Mentre, con un servizio effettuato con appositi gatti delle nevi, anche i non sciatori possono raggiungere quota 3600 sul colle del Dôme de la Lose ai piedi della Meije, dove i panorami sono ancora più imponenti. Il ghiacciaio, nella stagione estiva che va da giugno a settembre è anche sede degli allenamenti estivi per numerose nazionali di sci alpino e snowboard e negli anni 80-90 è stato la meta prediletta del pubblico italiano che, durante la stagione estiva ha a raggiunto la presenza di ben 36 scuole italiane di sci. Oggi, alcune organizzazioni italiane si sono stanziate permanentemente in loco con scuole di sci e alberghi di proprietà.

Ma in estate Les 2 Alpes oltre allo sci offre più di 200 km di sentieri pedonali da percorrere… nel cuore della natura e all’aria aperta o in mountain bike! Per gli escursioni tutti i giorni, vengono proposte una o più escursioni, dove scoprire fauna, flora, geologia, da quelle facili a quelle più sportive oppure da quelle conviviali a quelle più tecniche.

Per l’arrampicata, sport completo e confronto ludico con la roccia, la stazione francese mette a disposizione il Muro d’Arrampicata di Champamé, un sito naturale e una parete artificiale dove poter praticare questo splendido sport. C’è poi la via Ferrata di Venosc e San Christophe, che tra escursione pedestre ed arrampicata, permette di scoprire luoghi davvero insoliti. Scale e cavi consentono di evolvere facilmente sulle pareti rocciose verticali ed assaggiare il piacere di una sorprendente salita. Per chi invece vuole sperimentare un escursione glaciale, dal primo passo con i ramponi al secondo con le piccozze, può, accompagnato da guide esperte, arrivare a superare e visitare un crepaccio e ad immergersi nel piacere semplice di camminare in tutta sicurezza sui ghiacciai, fino ad arrivare all’alpinismo vero e proprio e scoprire così le cime del Parco degli Ecrins.

I golfisti invece possono godere di un golf molto tecnico, le 9 buche di cui è composto, par 64, si distribuiscono su un terreno naturalmente accidentato dove si svolgono mini stage che consentono ai neofiti di prendere confidenza con il materiale e le regole elementari del golf e di scoprine tutti gli aspetti. Oppure, con 2 ore e mezza al giorno per 3 giorni si comincia a conoscere i ferri, i legni e il putter, oltre naturalmente alle regole e il comportamento su un campo da golf. In 5 giorni poi si scopre anche la strategia da adottare sul percorso o nei concorsi.

Le acque turchesi del Vénéon da maggio a settembre offrono anche la possibilità di scoprire l’emozione e la gioia di scivolarvi sopra, grazie al Rafting e all’Hydrospeed, mentre, per chi desidera ambienti più appartati, rilassanti, caratteristici, nei dintorni di Les2Alpes è possibile raggiungere i piccoli villaggi dell’Oisans come il villaggio di Mont de Lans, a 1300 m d’altitudine, collegato alla stazione di Les 2 Alpes tramite la seggiovia di Mont de Lans o dalle navette gratuite che regolarmente si spostano tra i due paesi. Nel piccolo borgo è possibile ammirare la Porta Romana Bons, un arco monumentale scavato nella roccia, dove i segni degli strumenti sono ancora ben visibili sulle pareti. Si tratta di un mezzo arco, con un’apertura di 3 metri ed un braccio di1 metro che domina tutto. Anche Venosc, raggiungibile in soli 8 minuti con la cabinovia, è un grazioso e tipico villaggio di montagna situato a 960 m., nel cuore dell’Oisans, alle porte del Parco Nazionale degli Ecrins. Qui si trovano stradine lastricate e pedonali che invitano ad una passeggiata tranquilla, lontano dal caos! Graziosi negozi costeggiano i vicoli, proponendo prodotti di qualità nel contesto di suggestive sale a volta e case antiche…

UFFICIO DEL TURISMO
In alta stagione aperto tutti i giorni dalle 8 alle 19. Nei periodi interstagionali aperto tutti i giorni tranne sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18

Maison des 2 Alpes – BP 7 – 38860 Les 2 Alpes
Tel: 00 33 (0)4 76 79 22 00
Fax: 00 33 (0)4 76 79 01 38
info@les2alpes.com

Web: www.les2alpes.com/it

___________________________________________________________________________________________________________________________________

HERNO DONNA RAIN COLLECTION –  La Rain Collection, contraddistinta dall’etichetta vintage originale degli anni ’40, presenta il capo icona per eccellenza in versione technicolor. Il classico trench in cotone trattato antipioggia si declina nelle varianti rosso ciliegia, giallo sole, verde bandiera, turchese e bianco optical. La nuova Rain Color è destinata a rompere la monotonia della pioggia.

HERNO DONNA - La Rain Collection, contraddistinta dall’etichetta vintage originale degli anni ’40, presenta il capo icona per eccellenza in versione technicolor. Il classico trench in cotone trattato antipioggia si declina nelle varianti rosso ciliegia, giallo sole, verde bandiera, turchese e bianco optical. La nuova Rain Color è destinata a rompere la monotonia della pioggia.

HERNO DONNA – La Rain Collection, contraddistinta dall’etichetta vintage originale degli anni ’40, presenta il capo icona per eccellenza in versione technicolor. Il classico trench in cotone trattato antipioggia si declina nelle varianti rosso ciliegia, giallo sole, verde bandiera, turchese e bianco optical. La nuova Rain Color è destinata a rompere la monotonia della pioggia.

HERNO UOMO – Il nuovo bomber in morbido suede ha la fodera in jersey accoppiata e termonastrature a colore a contrasto. Proposto in 5 differenti colori polverosi: dal verde bosco al carta da zucchero, dal blu denim ai sabbia.

HERNO UOMO - Il nuovo bomber in morbido suede ha la fodera in jersey accoppiata e termonastrature a colore a contrasto. Proposto in 5 differenti colori polverosi: dal verde bosco al carta da zucchero, dal blu denim ai sabbia.

HERNO UOMO – Il nuovo bomber in morbido suede ha la fodera in jersey accoppiata e termonastrature a colore a contrasto. Proposto in 5 differenti colori polverosi: dal verde bosco al carta da zucchero, dal blu denim ai sabbia.


Le tappe precedenti del viaggio di Herno sulle Alpi: